Mozzarella in carrozza

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Mozzarella in carrozza

La mozzarella in carrozza è uno dei piatti più conosciuti della tradizione campana ed è anche uno dei più semplici da preparare.

Si tratta di piccoli tramezzini di pane in cassetta ripieni di mozzarella; passati nella farina e nell'uovo sbattuto vengono fritti e gustati caldi.

Questa ricetta si può realizzare in numerose varianti regionali, che prevedono l'utilizzo della scamorza, o altre che utilizzano della mozzarella leggermente appassita, meno imbevuta di latte e dunque più delicata, quella di bufala oppure l'aggiunta di altri ingredienti come acciughe o prosciutto.

Noi vi proponiamo una versione classica della mozzarella in carrozza utilizzando la Pizzottella Prealpi  e il pancarré.

Per friggere inoltre abbiamo scelto di sostituire l'olio di semi, con il burro chiarificato Prealpi, ideale perché avendo un punto di fumo più alto rispetto al burro normale, assicura una cottura migliore dei cibi durante la frittura senza il rischio di bruciare la panatura e con il vantaggio di rendere quest'ultima più croccante.

Non perdete la nostra videoricetta e le spiegazioni passo passo per preparare la mozzarella in carrozza!

Categoria: Secondi

8 fette di pancarré 8 fette di pancarré
uovo 2 uova
latte 80 ml di latte
1 Pizzottella Prealpi (250 g) 1 Pizzottella Prealpi (250 g)
farina q.b. farina
sale q.b. sale
burro chiarificato q.b. burro chiarificato Prealpi

Preparazione

Come fare la Mozzarella in carrozza

Mozzarella in carrozza - Passo 1
Mozzarella in carrozza - Passo 2

Per prima cosa rompiamo due uova in una ciotola e sbattiamole con una frusta a mano, aggiungendo un pizzico di sale [1].
Dopodiché versiamo a filo il latte e mescoliamo il tutto [2]. Lasciamo in attesa.

Mozzarella in carrozza - Passo 3
Mozzarella in carrozza - Passo 4

Eliminiamo i bordi scuri intorno alle fette di pancarré, in modo tale da avere del pane squadrato e cotto in modo uniforme [3].
Tagliamo la mozzarella in fette spesse circa 5-6 mm e disponiamone una o due sopra il pane [4].

Mozzarella in carrozza - Passo 5
Mozzarella in carrozza - Passo 6

Chiudiamo con una seconda fetta di pancarré e tagliamo a metà per ottenere due triangoli [5]. Procediamo così fino ad esaurimento degli ingredienti.
Quindi passiamo i nostri tramezzini prima nella farina [6], facendo attenzione a farla aderire su tutti i lati, e poi nell'uovo precedentemente sbattuto con il latte. 

Mozzarella in carrozza - Passo 7
Mozzarella in carrozza - Passo 8

In una padella facciamo sciogliere il burro chiarificato e quando è del tutto fuso e caldo, friggiamo i tramezzini, pochi per volta [7].
Facciamoli dorare bene in modo uniforme da entrambi i lati [8], dopodiché mettiamoli a scolare dal grasso in eccesso su un piatto rivestito con carta assorbente da cucina.

Serviamo le nostre mozzarelle in carrozza ben calde!

Ricetta mozzarella in carrozza

Consigli

Possiamo realizzare la mozzarella in carrozza anche con la mozzarella di bufala, in questo caso il piatto risulterà più saporito e sostanzioso.

Per quale occasione

Possiamo preparare la mozzarella in carrozza per un aperitivo sfizioso e ricco oppure come secondo piatto in accompagnamento a una fresca insalata.

Curiosità

Probabilmente questa ricetta è nata per evitare di sprecare la mozzarella avanzata non più fresca.