Gnocchi di patate e ricotta

Gnocchi di patate e ricotta
Photo credits:
Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Morbidi e delicati, un piacere unico per il palato, gli gnocchi di patate e ricotta sono una variante molto interessante fra le ricette riguardanti questo primo piatto.
La preparazione è molto semplice, del tutto simile a quella con l'impasto a base di sole patate. Il sapore piuttosto neutro, li rende perfetti per essere completati da numerosi condimenti, dalla passata di pomodoro al ragù di salsiccia o crema al formaggio: tante idee con ingredienti diversi che possiamo variare a seconda dei nostri gusti e della stagione.

Se vi abbiamo incuriosito, non perdetevi le nostre spiegazioni passo passo e i consigli per preparare gli gnocchi di patate e ricotta!

Categoria: Gnocchi

250 g di patate
250 g di ricotta vaccina
1 tuorlo d'uovo
q.b. farina 00
q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare gli gnocchi di patate e ricotta

Per prima cosa facciamo lessare, in acqua bollente, le patate con la buccia per circa 20 minuti. Successivamente scoliamo le patate, le peliamo e le passiamo nello schiacciapatate.

Mettiamo il composto ottenuto in una ciotola capiente, insieme alla ricotta e mescoliamo il tutto per amalgamare.
Dopodiché uniamo anche gli altri ingredienti: il tuorlo d'uovo, un pizzico di sale e di pepe e ed una spolverata di farina. Quest'ultimo ingrediente deve essere aggiunto solo se lo riteniamo necessario e in piccole quantità.

Impastiamo bene e a lungo fino a quanto non otterremo un composto omogeneo per ottenere dei rotolini, da cui tagliamo dei tocchetti più piccoli.
Passiamo gli gocchi sull'attrezzo per rigarli oppure utilizziamo una forchetta.

Mettiamo sul fuoco una pentola d'acqua, saliamo e quando giunge ad ebollizione, buttiamo gli gnocchi per cuocerli. 
Appena salgono a galla, dopo pochi minuti, possiamo scolarli, condirli e servirli in tavola.

Consigli

Non dobbiamo mai usare il frullatore o il mixer al posto dello schiacciapatate. L'impasto rischierebbe infatti di risentirne notevolmente e di diventare ingestibile.

Gli gnocchi di patate e ricotta possono essere conditi in qualsiasi modo, dalla semplice passata di pomodoro ai condimenti più ricchi ed elaborati con formaggi, noci o pesce.

Per quale occasione

Possiamo gustare un ottimo piatto di gnocchi di patate e ricotta in qualsiasi momento, non deve, infatti, esserci una occasione specifica per mangiarli. Possiamo realizzarli se arrivano all'improvviso ospiti a cena e non sappiamo cosa cucinare, oppure possiamo prepararli ad hoc indistintamente per pranzi e cene in famiglia o con amici e parenti vari. Sarà poi il condimento a fare la differenza e a rendere il piatto sempre diverso.

Vino da abbinare

L'abbinamento di un ottimo vino alla ricetta degli gnocchi con patate e ricotta dipende dall loro condimento. Se li facciamo al ragù è più indicato un Franciacorta rosso, se li condiamo con funghi o verdure varie, invece, è più consigliato un Frascati bianco.