Biscotti morbidi alla ricotta

Biscotti morbidi alla ricotta
Photo credits:
Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

I biscotti morbidi alla ricotta sono una ricetta sana e leggera, perfetta per la colazione di grandi e piccini, che non prevede l'utilizzo di olio né burro.

Proprio per questo motivo, i biscotti alla ricotta sono non solo decisamente soffici, specie se inzuppati nel latte, ma anche notevolmente più leggeri delle comuni preparazioni.

Un'idea per preparare dei dolcetti deliziosi in pochi passaggi, magari facendosi aiutare dai nostri bimbi a ritagliarli con le formine che più ci piacciono.

Scopriamo insieme come realizzare questi buonissimi biscotti morbidi alla ricotta!

Categoria: Biscotti

300 g di farina 00
200 g di ricotta vaccina
100 g di zucchero a velo + q.b.
1 uovo
1 bustina di vanillina
8 g di lievito per dolci
la scorza grattugiata di 1 limone

Preparazione

Come fare i Biscotti morbidi alla ricotta

Per prima cosa, in una ciotola sufficientemente grande, setacciamo la ricotta, in modo da renderla liscia ed omogenea.
Ad essa aggiungiamo la vanillina e la scorza di un limone grattuggiata.

Proseguiamo poi aggiungendo lo zucchero a velo, il lievito per dolci, la farina setacciata, ed infine l'uovo. A questo punto, non rimane che impastare!
Lavoriamo gli ingredienti in modo da amalgamarli e ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Dopodiché su un piano di lavoro leggermente infarinato, stendiamo l'impasto con l'aiuto di un mattarello. Accertiamoci che esso non superi i 4-5 mm di altezza così da ottenere, in fase di cottura, un risultato soffice e non troppo croccante. Con un coppapasta della forma che preferiamo realizziamo i nostri biscotti.

Stendiamo un foglio di carta da forno su di una teglia e, facendo molta attenzione a non romperli, trasferiamo i biscotti, uno alla volta.
Nel frattempo accendiamo il forno, per dargli il tempo necessario a raggiungere i 180°.
Se avete un forno ventilato è meglio assicurarsi di tenere la temperatura una decina di gradi più bassa, attorno ai 170 °C, per non rischiare di bruciarli. 
Cuociamo per circa 20 minuti, poi tiriamo fuori i biscotti dal forno e lasciamoli intiepidire.

Prima di gustarli, spolveriamo a piacere con lo zucchero a velo.

Consigli

Questi biscotti possono essere conservati per 3-4 giorni all'interno di un contenitore con chiusura ermetica, in modo da preservarne la morbidezza.

Per una variante golosa, possiamo intingere metà del biscotto nel cioccolato fondente.

Per quale occasione

Perfetti da gustare a colazione o a merenda.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5