Torta a sole con spinaci e ricotta


Photo credits:
Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Torta a sole con spinaci e ricotta

La torta a sole con spinaci e ricotta è un'idea molto scenografica creata con due basi di pasta sfoglia, una sopra l'altra, e ripiena di spinaci, ricotta e parmigiano. 

Se siete amanti delle torte salate, non perdetevi questa ricetta: in pochissimi passi porterete in tavola un piatto appariscente, che lascerà i vostri ospiti a bocca aperta. 

Una preparazione velocissima, giusto il tempo di far cuocere gli spinaci, unirli alla ricotta e parmigiano e assemblare la torta. 

Potete servirla come antipasto, come stuzzichino duranto un aperitivo e perchè no in una festa di compleanno. Si gusta sia calda, sia fredda, anche accompagnata da salsine allo yogurt o al pomodoro. 

Se volete arricchire la vostra tavola con altre preparazioni a base di pasta sfoglia, provate anche i grissini ripieni e per un dopo pasto leggero la torta di mele di pasta sfoglia

Categoria: Antipasti

2 basi di pasta sfoglia
400 g di spinaci congelati
400 g di ricotta fresca
2 uova (una per l'impasto e una per spennellare)
40 g di parmigiano
sale q.b.
pepe q.b.
semi di papavero q.b.

Preparazione

lessare gli spinaci con olio e sale
tagliare gli spinaci

Iniziamo a cuocere gli spinaci in una padella per 5/8 minuti, aggiungendo olio e sale [1]. Quando saranno pronti, scoliamoli molto bene e trasferiamoli su un tagliere e tagliamoli finissimi [2]. Se siete più comodi, frullateli per qualche secondo. 

aggiungere la ricotta
aggiungere il parmigiano

Trasferiamoli in una boule e aggiungiamoci la ricotta [3] e il parmigiano grattugiato [4]. Iniziamo a mescolare con l'aiuto di una spatola, per far amalgamare tra di loro gli ingredienti. 

aggiungere l'uovo
mescolare per bene

Aggiungiamo l'uovo [5] e mescoliamo per qualche secondo [6].

posizionare parte dell'impasto di ricotta e spinaci
ricoprire con la seconda base di pasta sfoglia

Disponiamo su una leccarda la base di pasta sfoglia e iniziamo ad adagiarci il mix di spinaci e ricotta [7]. Disponiamone un po' al centro e intorno, distanziandoci circa 1 cm dal bordo e dal centro. Ricopriamo con la seconda base di pasta sfoglia [8].

ricavare spicchi
ruotare a 45° gli spicchi

Al centro appoggiamo una tazza e premiamo leggermente, in modo da segnare il centro del fiore (la tazza non deve tagliare la pasta sfoglia, ma semplicemente delimitare la zona dove abbiamo messo l'impasto). Lasciando la tazza appoggiata, tagliamo 20 spicchi [9], senza staccare le fette al centro del fiore. Possiamo procedere così: tagliare prima la sfoglia in 4 spicchi e poi dividere ogni spicchio in 5 parti. Prendiamo ogni spicchio e ruotiamolo di 45° verso l'alto, in modo che si veda il ripieno [10].

spennellare con uovo e latte e aggiungere semi di papavero
infornare a 200° per 30 minuti

Dopo aver ruotato tutti gli spicchi, togliamo la tazza e spennelliamo con un tuorlo sbattuto tutta la superficie. Aggiungiamo al centro i semi di papavero [11] e inforniamo a 200° per 30 minuti. [12]

lasciare raffreddare e servire

Sforniamo e lasciamo raffreddare prima di servire [13]. 

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 2, Media voti: 4