Torta 5 minuti


Photo credits:
Preparazione 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Torta 5 minuti

 La torta 5 minuti è l'ideale per coloro che, pur non avendo molto tempo a disposizione per cucinare, non vogliono rinunciare ad una piccola coccola da dedicare a se stessi o alla famiglia.
Perfetta anche per chi odia sporcare troppi contenitori ed utensili in cucina, la torta 5 minuti è un dolce sofficissimo che richiede effettivamente 5 minuti per la sua preparazione, il tanto che basta per mescolare insieme gli ingredienti, amalgamarli e versare il tutto nello stampo.
Ancora scettici? Vediamo insieme come prepararla e... fate partire il cronometro!

Categoria: Torte

150 g di farina 00
200 g di zucchero semolato
150 g di fecola di patate
3 uova
220 ml di latte
120 ml di olio di semi
1 bustina di lievito vanigliato
1 bustina di vanillina o i semi di una bacca di vaniglia

Preparazione

torta-5-minuti 1
torta-5-minuti 2

Il primo passo da fare per la realizzazione della nostra torta 5 minuti è mescolare fra di loro tutti gli ingredienti "secchi" setacciati in precedenza, vale a dire: farina, lievito, zucchero, vanillina e fecola [1], amalgamandoli in un'ampia terrina. [2]

torta-5-minuti 3
torta-5-minuti 4

Aggiungiamo poi gli ingredienti "liquidi", gradualmente, uno per volta: iniziamo dalle uova [3], mescolando con cura con l'ausilio di una frusta in modo da incorporarle al meglio all'impasto, e continuiamo con l'olio di semi. [4] 

torta-5-minuti 5
torta-5-minuti 6

Infine uniamo il latte. [5]
Non c'è bisogno di montare il composto a lungo, è sufficiente renderlo omogeneo ed evitare la formazione eventuale di grumi. [6]

torta-5-minuti 7
torta-5-minuti 8

Arrivati a questo punto versiamo l'impasto all'interno di una tortiera da 24 cm, foderata con della carta da forno. [7]
Cuociamo in forno statico preriscaldato ad una temperatura di 180° per 40-45 minuti. [8]

torta-5-minuti 9
torta-5-minuti 10

Una volta che la torta avrà assunto un bel colore dorato la sforniamo, la lasciamo raffreddare [9] ed infine la decoriamo con lo zucchero a velo. [10]

Se piace si può decorare con uno strato di Nutella e poi spolverare con della farina di cocco al posto dello zucchero a velo.

Consigli

La torta "5 minuti" può essere arricchita con gocce di cioccolato da aggiungere nell'impasto.

Si può proporre anche una variante al cioccolato della stessa: basta aggiungere agli altri ingredienti secchi il cacao in polvere. Se invece si preferiscono i dolci più semplici e leggeri si può optare per l'aggiunta di mezzo vasetto di yogurt al naturale.

Servitela ai vostri ospiti accompagnata da una tazzina di crema pasticcera: il risultato sarà straordinariamente goloso e conquisterà tanto i grandi quanto i più piccoli.

Questo dolce si conserva sino a tre giorni se tenuto in un contenitore ermetico o coperto con della pellicola trasparente in un luogo asciutto. In tal modo se ne preserverà la freschezza.

Se si desidera mantenerla gustosa e profumata anche il giorno seguente si può scaldare per qualche secondo al microonde: tornerà calda e fragrante come appena sfornata.

Per quale occasione

La torta 5 minuti è perfetta per quando si hanno degli ospiti all'improvviso e non si vuole comunque sfigurare.

Vino da abbinare

Trattandosi di una preparazione particolarmente dolce vi è il rischio che l'accostamento con un vino risulti pesante se si opta per quelli zuccherini come i passiti. Meglio scegliere dei vini bianchi meno alcolici, più leggeri e fruttati come il Moscato d'Asti.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!