Tiramisù con gli avanzi di colomba di Pasqua

Se il pranzo pasquale è stato un successo, ma purtroppo avete avanzato diverse pietanze, tra cui il dolce per eccellenza, ovvero la colomba, ecco un'idea facile e veloce per poterla riutilizzare senza doverla buttare via, esistono tantissime ricette adatte per questo scopo, ma nulla può reggere il confronto con uno dei dolci più amati dagli italiani: il tiramisù.
Ecco, qui di seguito, tutti gli ingredienti necessari per preparare un buonissimo tiramisù utilizzando la colomba pasquale, da specificare che le dosi qui sotto si riferiscono alla preparazione di una teglia valida per quattro/sei persone, mentre la ricetta è di facile preparazione e richiede circa mezz'ora di tempo:

Tiramisù con la colomba di Pasqua

Ingredienti per 4/6 persone
- 500 g di mascarpone
- 6 uova
- 120 g di zucchero semolato
- 3 tazzine di caffè (se preferite va benissimo anche decaffeinato)
- cacao amaro
- 400 g di colomba pasquale
- un pizzico di sale

Preparazione:
Per prima cosa dividete i tuorli dagli albumi delle sei uova e mettete in una ciotola piuttosto capiente i sei tuorli insieme a 60 grammi di zucchero (la metà), quindi mescolare il due ingredienti fino ad ottenere una crema morbida e compatta alla quale dovrete aggiungere i 500 grammi di mascarpone, da mescolare con una spatola.
In una ciotola separata, poi, unite gli albumi delle sei uova con un pizzico di sale e montatele a neve con l'aiuto di una frusta elettrica, ora unite i composti delle due ciotole ed il rimanente zucchero, fino a quando non avrete ottenuto una crema omogenea e soffice.
Per utilizzare la colomba pasquale al meglio, cercate di tagliarne delle fette alte circa due centimetri, quindi riponetele con cura all'interno di una teglia rettangolare e procedete ad inzupparle con un po' di caffè precedentemente preparato ed a temperatura ambiente: si consiglia l'ausilio di un pennello in silicone per dolci, in modo tale da dosare perfettamente il caffè ed evitare che la colomba si inzuppi eccessivamente, ma va comunque bene anche l'utilizzo di un cucchiaio, ma con attenzione.
Una volta terminato di preparare il primo strato di colomba bagnata di caffè, procedete mettendo un abbondante strato di crema al mascarpone con una spatola in silicone, quindi continuate con un altro strato di fette di colomba pasquale bagnate di caffè e crema di mascarpone, fino a quando non avrete raggiunto l'orlo della teglia.
Ora non rimane che spolverare l'ultimo strato con cacao amaro fino ad una totale copertura della crema e di mettere in frigorifero il dolce così ottenuto per almeno tre ore. Essendo un dessert, questa variazione di tiramisù è perfettamente abbinabile sia con un vino dolce che con uno spumante servito bello fresco.
Se desiderate, infine, servite il dolce con delle scaglie di cioccolato amaro e cioccolato bianco.

Ti è piaciuta la ricetta?

st