Spigola al sale

Spigola al sale
Photo credits:
Preparazione 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

La spigola al sale è una ricetta dalla preparazione veloce, semplice e soprattutto dietetica, infatti il branzino (o spigola) è uno dei pesci meno calorici in assoluto.
Inoltre la cottura al sale rappresenta uno dei metodi più salutari per cucinare il cibo, visto che permette di evitare il ricorso a condimenti quali burro, olio e altri tipi di grassi.

Categoria: Pesce

1 kg di spigola (sufficiente per una o al massimo due persone)
2 kg di sale grosso
5 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 ciuffo di prezzemolo
2 spicchi di aglio

Preparazione

 

Inizieremo preparando una salsina composta dal prezzemolo tritato (lavato e asciugato in precedenza), gli spicchi di aglio (già pulito) schiacciati, l'olio e un pizzico di sale (se gradito, possiamo aggiungere anche alcune gocce di succo di limone).
Gli ingredienti vanno emulsionati (o addirittura frullati con il mini pimer, per creare una salsa liquida).
Quindi si può procedere a pulire la spigola: essa deve essere lavata e privata delle viscere, ma non desquamata.
Dopodiché occorre posizionare un foglio di carta da forno su una teglia e ricoprirlo con circa la metà del sale grosso.
Il pesce va appoggiato sopra il sale, e condito all'interno con la salsa già preparata.
Dopo averla coperta con il sale rimanente, la spigola va
chiusa nella carta da forno.
Ora si può infornare: la cottura deve durare 45 minuti, a 180°.
Una volta terminata la cottura, il pesce va pulito dal sale ed eventualmente privato delle spine, bagnato con un altro po' di salsa e quindi servito ancora caldo.

Alcuni consigli

La spigola così preparata può essere servita da solo, o in alternativa accompagnata con patate arrosto.
Il sale che ricopre la spigola si asciuga progressivamente grazie al calore del forno, andando a provocare alcune spaccature sulla crosta: tali spaccature, a loro volta asciugano il pesce.
Per questo motivo, chi preferisce mantenere la spigola un po' più umida, può ricorrere a del bianco d'uovo montato a neve, da unire al sale, in maniera da creare un impasto omogeneo. Tutto dipende dai gusti personali.
La salsa al prezzemolo e all'aglio, infine, può anche essere sostituita da un altro condimento, ottenuto, per esempio, con olive denocciolate tritate e mescolate con olio, un goccio di aceto, timo e pepe nero macinato.

Per quale occasione

Per chi è a dieta o vuole stare leggero.

Vino da abbinare

Un vino bianco.

Ti è piaciuta la ricetta?