Come fare una torta di carote

La torta di carote è una merenda molto nutriente per i vostri bambini, ma anche un'ottima colazione per i grandi.
E' un dolce che rimane un po' umido all'interno e di solito si abbina con la frutta secca come le nocciole o le mandorle che gli donano un gusto croccante molto particolare e piacevole al gusto.

La torta di carote è un dolce semplice che ha origini greche ma è amato un po' ovunque, perché le carote danno un forte apporto di vitamina C, oltre a una buona quantità di sodio, magnesio e potassio.

Ingredienti per 8 persone

- 200 g di carote,
- 100 g di nocciole tostate,
- 20 g di mandorle pelate,
- 180 g di farina,
- 1 bustina di lievito per dolci,
- 3 uova medie,
- 140 g di zucchero,
- 50 g di burro o margarina,
- un goccio di latte
- zucchero a velo per la decorazione.
Tempo di preparazione: 90 minuti

Preparazione

Per preparare questa torta possiamo usare un metodo classico usato per la preparazione della pasticceria classica.
Gli ingredienti liquidi e quelli solidi vengono miscelati insieme separatamente, per poi essere uniti. Vediamo come procedere. Prendiamo due ciotole, in una inseriamo le uova, con lo zucchero e montiamo il composto fino a renderlo spumoso, poi uniamo il burro e il latte e continuiamo a montare.
In un'altra ciotola mescoliamo le nocciole tostate e le mandorle pelate che abbiamo precedentemente polverizzato con un tritatutto, con la farina e il lievito. Mescoliamo bene tutti questi ingredienti solidi in modo che alla fine risulti un composto vario e ben miscelato.
Prendiamo le carote e grattugiamole con una grattugia da parte, poi uniamole pian piano alla prima ciotola, quella con le uova, stando attente a non smontare l'impasto. Dobbiamo mantecare con calma, muovendo il composto dal basso verso l'alto per fargli incorporare d'aria. Allo stesso modo uniamo anche il mix di farina, aiutandoci con un cucchiaio e mescolando sempre con calma.
Quando tutto diventerà ben amalgamato, allora la torta sarà pronta per essere infornata. Prendiamo uno stampo per tortiera possibilmente con bordi rigati, rivestiamolo con la carta da forno, distribuiamo egualmente il composto all'interno, livelliamo la superficie e inforniamo a 180° per 45 minuti. Il dolce ci mette un po' a cuocere, quindi dobbiamo verificare passato il tempo di cottura che sia effettivamente cotto.
Quando il timer scatta e ci avvisa che il tempo di cottura è finito, prendiamo uno stecchino di legno, o anche uno spaghetto, apriamo il forno, immergiamolo al centro del dolce e tiriamolo fuori.
Se la superficie risulterà asciutta e passando le dita intorno ci ritroveremo con delle briciole in mano, allora il dolce sarà pronto.
Nel caso invece, il bastoncino sia liquido, dobbiamo prolungare la cottura per altri 10/15 minuti. Ripetendo l'operazione di controllo. Quando il dolce sarà cotto possiamo toglierlo dalla teglia e farlo raffreddare con calma. La superficie va cosparsa con dello zucchero a velo, che darà quel tocco in più alla torta.

Consigli

La torta di carote può essere accompagnata con della marmellata di arance, e una tazza di te caldo aromatizzato al limone, quest'aroma valorizzerà tutto il sapore delle carote. Possiamo volendo anche sostituire al latte un'essenza a piacere, come la vaniglia, il limoncello, oppure il latte di mandorla.
Volendo anche il Vin Santo toscano che è molto amato. Ora siamo pronti a gustare questa delizia.

Ti è piaciuta la ricetta?