Come fare una colomba pasquale

Andiamo a scoprire la ricetta della colomba pasquale fatta in casa.

Ingredienti

- 1 limone
- 4 tuorli d'uovo
- 1 uovo interno,
- 600 g di farina bianca
- sale quanto basta
- 30 g di zucchero a grana grossa
- 250 g di burro
- 150 g di zucchero semolato
- 150 g di scorze di cedro candita
- 25 g di lievito di birra
- 100 g di latte
- 50 g di mandorle.

Preparazione

Iniziamo impastando duecento grammi di farina con il lievito, precedentemente sciolto in acqua tiepida.
Bisogna aggiungere tanto acqua fino a formare un panetto che non si attacchi e allo stesso tempo che non sia troppo secco.
Dopo aver realizzato, con un coltello affilato, due tagli a forma di croce sull'impasto, lo immergiamo in un contenitore riempito con abbondante acqua tiepida.
Copriamo con uno straccio umido o un coperchio, fino a quando l'impasto verrà a galla per la lievitazione.
A quel punto, posizioniamo sul tavolo o sulla spianatoia trecento grammi di farina, la scorza grattugiata di un limone, non trattato chimicamente e in ogni caso ben lavato, e mezzo cucchiaino di sale.
Mescoliamo per bene e creiamo un incavo in mezzo, la famosa fontana, nella quale andremo a mettere 135 grammi di burro in precedenza ammorbidito, e dunque non troppo freddo, i quattro tuorli d'uovo e lo zucchero semolato.
Procediamo impastando il tutto, e aggiungendo, in maniera delicata e con lentezza, anche il latte.
Il latte non deve essere freddo ma tiepido.
Quando questo impasto sarà pronto, deve essere unito al panetto che nel frattempo è lievitato e ovviamente è stato scolato con la massima cura.
Lavoriamo il tutto con calma e olio di gomito, fino a quando non avremo creato una palla, che dovrà essere posizionata in un recipiente infarinato, in modo da non fare attaccare l'impasto.
Quando il composto avrà incrementato le proprie dimensioni di circa un terzo rispetto alla situazione iniziale, lo rovesciamo sul tavolo aggiungendo il burro rimanente.
Impastiamo per qualche minuto, e quindi lasciamo ancora lievitare.
In questo caso l'impasto dovrà lievitare fino a raggiungere il doppio della propria dimensione iniziale.
Una volta aumentata di volume, la lavoriamo nuovamente, aggiungendo i pezzetti della scorza di cedro candito.
Dopo aver impastato per qualche minuto, dividiamo la palla in due parti, che dovranno essere formate e disposte in modo da realizzare rispettivamente il corpo e le ali della colomba.
La pasta così posizionata sulla spianatoia deve essere coperta, con un telo umido, in modo da lievitare nuovamente.
Trascorse circa due ora, possiamo modellarla nuovamente nella teglia da forno. Spennelliamo con il rosso dell'uovo, e facciamo cadere le mandorle, in precedenza pelate, e i granelli di zucchero.
Inforniamo per dieci minuti a 190 gradi.
Quindi abbassiamo il forno a 180 gradi e lasciamo cuocere per altri venti minuti.
Lasciamo raffreddare, e serviamo fredda.

Ti è piaciuta la ricetta?