Polpettone speck e fontina

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Polpettone  speck e  fontina
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi

Una delle numerose varianti sul tema polpettone... un po' di fantasia non guasta!

Categoria: Polpettoni

carne macinata 800 g di macinato misto pollo/ vitello
speck 120 g di speck tritato fine
sedano 80 g di tritato finissimo di carota e sedano
aglio 1 spicchio d' aglio
olio q.b. olio extravergine d'oliva
pangrattato pangrattato
uovo 1 uovo
formaggio Grana 30 g di grana grattugiato
salvia q.b. salvia
rosmarino rosmarino
vino bianco 1/2 bicchiere di vino bianco secco
fontina 1 dadolata di fontina (60 g)
sale q.b. sale
pepe pepe

Preparazione

In una ciotola amalgamare le carni, lo speck, le verdure, il grana grattugiato, la fontina a dadini, l'uovo.
Aggiustare di sale e macinare il pepe.
Ottenuto l'impasto versarlo su carta forno spolverata di pangrattato e dare la forma di
un polpettone, che verrà posto in una teglia unta d'olio, con lo spicchio d'aglio e gli aromi
Bagnare con il vino e infornare a 180° per circa 45/ 50 minuti.
Durante la cottura eventualmente bagnare la carne e rigirarla almeno 1 volta.
Servire caldo magari con un purè o una ricca insalata.

Per quale occasione

un pranzo della domenica... non deluderà!

Vino da abbinare

Ho bagnato con Erbaluce di Caluso... ottimo per continuare il pasto.

Curiosità

Fantasia ... mi riesce bene il polpettone e mi piace variarlo.