Polpettone primavera

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Polpettone primavera
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi

Un polpettone in una versione light che anticipa la primavera.
Un secondo piatto leggero da preparare per gli ospiti o la propria famiglia.

Categoria: Polpettoni

carne macinata 600 g di macinato di tacchino
prosciutto cotto 100 g di prosciutto cotto tritato
fagiolini 100 g di fagiolini lessati
carota 100 g di carote mignon lessate
3 fettine di pancarrè 3 fettine di pancarrè
latte q.b. latte
olio olio evo
uovo 1 uovo
sale q.b. sale
pepe pepe
maggiorana maggiorana tritata
pangrattato q.b. pangrattato
aglio aglio
vino bianco vino bianco
formaggio Grana q.b. grana grattugiato
alloro alloro

Preparazione

In una ciotola mescolare il trito di tacchino, il prosciutto, la maggiorana tritata (una spolverata), l'uovo, il pancarrè bagnato nel latte e strizzato bene, un pizzico di sale, una macinata di pepe, 1 cucchiaio di grana grattugiato.
Sistemare su un piano il composto e distribuire sopra carote e fagiolini spezzettati, quindi arrotolare dando la forma di polpettone.
Passarlo in un velo di pangrattato.
Adagiarlo in una teglia unta con 1 cucchiaio di olio, 1 spicchio d'aglio e una foglia di alloro.
Versare 1/2 bicchiere di vino bianco e infornare 180° per 60 minuti.
Servire con una insalata mista o purè.

Per quale occasione

Un pranzo in famiglia... piace anche ai bambini.

Vino da abbinare

Un vino bianco fresco
Roero Arnais delle Langhe.

Curiosità

Una delle sfariate versioni del polpettone... anche alle verdure!