Pasta frolla alle nocciole

5/5 Vota
Totale voti: 3
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Photo credits:
Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

Pasta frolla alle nocciole

La pasta frolla alle nocciole è una deliziosa rivisitazione della classica frolla al burro, ideale per preparare crostate e biscotti incredibilmente friabili e golosi, ottenuta con l'aggiunta di farina di nocciole al resto degli ingredienti utilizzati nella ricetta tradizionale.

La ricetta è semplicissima da realizzare e, grazie alla sua versatilità, può essere utilizzata in innumerevoli modi: prelibate crostatine per la colazione, farcite con una crema al cioccolato e guarnite con granella di nocciole, oppure a dei semplici frollini da gustare con un tè caldo nel pomeriggio.
Una volta pronta potrete trasformare la vostra pasta frolla alle nocciole nei dolcetti che più vi piacciono!

Non ci resta che scoprire insieme come prepararla: guarda la nostra videoricetta!

Categoria: Dolci

farina 00 400 g di farina 00
nocciola 80 g di nocciole
zucchero a velo 120 g di zucchero a velo
tuorlo 1 uovo + 1 tuorlo
burro 200 g di burro

Preparazione

Come fare la Pasta frolla alle nocciole

Pasta frolla alle nocciole - Passaggio 1
Pasta frolla alle nocciole - Passaggio 2

Mettiamo le nocciole a tostare in padella per circa 10-15 minuti a fuoco dolce, ricordandoci di mescolarle o di roteare il tegame per permettere una tostatura uniforme su tutti i lati.
Lasciamole intiepidire dopodiché riduciamole in polvere piuttosto fine frullandole in un mixer [1]. A questo punto trasferiamole in una boule insieme alla farina 00 e aggiungiamo anche lo zucchero a velo [2].

Pasta frolla alle nocciole - Passaggio 3
Pasta frolla alle nocciole - Passaggio 4

Infine uniamo un uovo e un tuorlo [3] e poi il burro freddo tagliato a pezzetti [4].
Procediamo ad amalgamare gli ingredienti.

Pasta frolla alle nocciole - Passaggio 5
Pasta frolla alle nocciole - Passaggio 6

Lavoriamo con le mani, dapprima dentro alla ciotola [5], poi quando il composto ha una consitenza più compatta, trasferiamolo su una spianatoia leggermente infarinata e impastiamolo fino ad ottenere un panetto morbido e dall'aspetto uniforme. [6].

Trascorso il tempo di riposo, la nostra pasta frolla alle nocciole e pronta per essere utilizzata come preferiamo: possiamo preparare un golosa crostata farcita con una crema al cioccolato, oppure realizzare dei friabili frollini da cuocere nel forno statico preriscaldato a 180° per circa 10 minuti.

Consigli

Possiamo preparare la pasta frolla in anticipo e conservarla in frigorifero avvolta nella pellicola trasparente per un massimo di 3 giorni.

Possiamo per comodità acquistare le nocciole già tostate o optare per la farina di nocciole già pronta disponibile in commercio. 

Per quale occasione

Una preparazione di base che ci permette di preparare ottime crostate o biscotti dal sapore delizioso.

Potrebbero interessarti anche