Pasta al pesto di broccoli

Pasta al pesto di broccoli
Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La pasta al pesto di broccoli è un primo piatto delizioso arricchito da un condimento facile da preparare e dal gusto avvolgente.
Una crema gustosa ma dal gusto delicato, realizzata con broccoli, pinoli, parmigiano e pecorino romano: un condimento originale in grado di sorprendere le papille gustative più esigenti.

La preparazione è molto semplice e richiede pochissimo il tempo, riusciamo infatti a realizzare questo pesto mentre aspettiamo che l'acqua giunga bollore e poi la pasta sia cotta.
Inoltre possiamo prepararne in abbondanza e poi conservarlo in contenitori ermetici in freezer, scongelandolo all'occorrenza.

Se vi abbiamo incuriosito, non perdetevi i nostri consigli per preparare la pasta al pesto di broccoli.

Categoria: Primi

320 g di pasta
300 g di cime di broccolo
20 g di pinoli
40 g di parmigiano grattugiato
40 g di pecorino romano grattugiato
6 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
q.b. basilico fresco
q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare la Pasta al pesto di broccoli

Per realizzare questo primo piatto, per prima cosa, mondiamo e laviamo il broccolo.
A operazione terminata, prendiamo una pentola, la riempiamo d'acqua, la saliamo, la portiamo a ebollizione e ci sbollentiamo per 7 minuti circa le nostre cimette. 
Dopodiché le raffreddiamo mettendole in un recipiente contenente acqua addizionata da cubetti di ghiaccio; questo farà sì che il colore dell'ortaggio non venga alterato e che la sua cottura venga bloccata.

Nel frattempo prendiamo una pentola capace, la riempiamo d'acqua, accendiamo il fuoco e la portiamo a ebollizione.
A ebollizione raggiunta, la saliamo, quindi aspettiamo che riprenda il bollore, dopodiché, buttiamo la pasta e la facciamo cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Prendiamo un padellino antiaderente e facciamo tostare i pinoli.
Poi prendiamo un mixer, uniamo le cime di broccolo ben scolate, l'olio, il parmigiano e il pecorino grattugiati, i pinoli, un pizzico di sale e pepe, qualche foglia di basilico, qualche cucchiaiata d'acqua di cottura della pasta.
Tritiamo il tutto finché non otteniamo una salsa bella cremosa.

A questo punto scoliamola pasta e condiamo con il nostro pesto ai broccoli.

Consigli

Il pesto può essere ulteriormente insaporito diminuendo di 5 grammi la dose di pinoli e aggiungendo 5 grammi di mandorle pelate.

Possiamo guarnire il piatto con dei pomodori secchi e qualche pinolo intero.

Una volta realizzata la pasta pesto e broccoli può essere conservata in frigorifero per un tempo massimo di due giorni.
La salsa pesto e broccoli può essere congelata dentro contenitori a chiusura ermetica, per essere poi scongelata prima dell'uso.

Per quale occasione

Un primo piatto per un pranzo gustoso e leggero.

Vino da abbinare

La pasta al pesto di broccoli è ottima assaporata con un bel bicchiere di vino bianco dal profumo delicato e dalla sapidità armonica e corposa come quella del Lugana Superiore.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 5