Insalata di riso Venere con gamberetti

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Insalata di riso Venere con gamberetti
Photo credits:
Preparazione 120 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La ricetta proposta è una deliziosa e colorata insalata di riso Venere, arricchita da gamberetti e zucchine saltata in padella, il tutto aromatizzato da erba cipollina e menta fresca. Una pietanza equilibrata e armonica, per un piatto unico estivo molto saporito e completo, l'ideale per pasti leggeri ma gustosi nella bella stagione.
Il riso Venere, dal tipico colore scuro, è una tipologia di riso ottenuta dall'incrocio di una varietà asiatica di riso nero e una della Pianura Padana, oggi è coltivato soprattutto nelle province di Vercelli e Novara.

La preparazione di questo piatto è veramente semplice, leggi i nostri suggerimenti e prova a realizzare la tua gustosa insalata di riso Venere con gamberetti.

Categoria: Primi

riso 350 g di riso Venere
gamberetti 400 g di gamberetti
zucchina 3 zucchine
scalogno 1 scalogno
menta 1 rametto di menta fresca
erba cipollina 5 ciuffi di erba cipollina
vino bianco 1/2 bicchiere di vino bianco secco
olio 3 cucchiai d' olio extravergine d'oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Per realizzare l'insalata di riso Venere con gamberetti prendiamo per prima cosa una pentola capace e la riempiamo d'acqua. Accendiamo il fuoco e la portiamo a ebollizione, quindi la saliamo e aspettiamo che riprenda il bollore. A ebollizione raggiunta ci versiamo dentro il nostro riso Venere e lo facciamo bollire per il periodo di tempo indicato sulla confezione (se la confezione risulta priva di indicazioni per la cottura lo facciamo bollire per un tempo di 40 minuti).

Una volta lessato lo scoliamo e lo facciamo raffreddare sotto l'acqua fredda, quindi lo teniamo in attesa.
Laviamo e mondiamo le zucchine, le tagliamo a rondelle e procediamo a grigliarle su una piastra bella calda.

A operazione conclusa ci occupiamo dei nostri gamberetti. Prima di tutto li priviamo la testa, dopo li sgusciamo e, infine, ne eliminiamo il filo intestinale. 
Poi prendiamo una larga padella e ci scaldiamo dentro 2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva.
Quando l'olio sarà caldo aggiungiamo lo scalogno tritato, uniamo i gamberetti e sfumiamo la preparazione con il vino bianco.

Nel frattempo, con l'ausilio di un coltello tritiamo l'erba cipollina e la menta. 
Una volta che il vino sarà bello evaporato aggiungiamo le zucchine grigliate, uniamo il trito di erbette aromatiche e regoliamo il tutto di sale e pepe. 
Dunque, ne proseguiamo la cottura per pochi minuti ancora.

Infine, uniamo il composto di zucchine e gamberetti al riso, completiamo la nostra pietanza con un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva a crudo e mescoliamo bene il tutto.

Consigli

I palati che amano le note piccanti possono insaporire la ricetta aggiungendo un trito di un buon peperoncino rosso fresco.

Golosa e invitante anche la variante agrumata. In questa versione durante la cottura i gamberetti verranno insaporiti dalla scorza del limone, oppure poco prima di servire la pietanza dall'aggiunta del succo dell'agrume.

L'insalata di riso Venere è una pietanza che non può assolutamente essere congelata. Essa può però essere conservata per alcuni giorni dentro un contenitore a chiusura emetica riposto in frigorifero.

Per quale occasione

Un primo piatto estivo, per un pranzo o una cena leggeri.

Vino da abbinare

L'insalata di riso con gamberetti è perfetta accompagnata da un vino bianco molto profumato e dal gusto pieno, elegante e persistente, ottimo il Sauvignon del Trentino Alto Adige. Questa pietanza è altresì gustosa accompagnata da un buon Vermentino di Gallura dall'odore intenso e dal sapore amabile.