Frittata di zucchine

Frittata di zucchine
Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La frittata di zucchine è piatto facile e veloce da preparare, rustico e saporito.
Molto versatile, può essere un appetitoso secondo accompagnato da formaggi, pane e verdure, oppure una delle principali componenti di antipasti freddi e pranzi a buffet.
Molto buona e apprezzata da tutti, anche dai bambini, è un tipico piatto da fare in estate quando le zucchine sono fresche di stagione.

Oltre a questo ortaggio non servono altri ingredienti se non le uova ovviamente e del parmigiano per rendere questa pietanza più gustosa.
Ovviamente è possibile aggiungere a piacere del formaggio o degli aromi per personalizzare la ricetta.

Scopriamo insieme come realizzare la frittata di zucchine!

Categoria: Secondi

6 uova
450 g di zucchine verdi
1 spicchio d'aglio
50 g di parmigiano grattugiato
50 g di olio extravergine d'oliva
q.b. sale e pepe
q.b. noce moscata

Preparazione

Laviamo le zucchine sotto l'acqua corrente e separiamo quelle di dimensioni piccole da quelle grandi. Dopo aver tolto le punte, prendiamo le zucchine piccole e tagliamole a rondelle non troppo sottili e lasciamole da parte, quelle grandi invece le tagliamo a dadini.

Prendiamo una padella antiaderente abbastanza larga e facciamo soffriggere con un filo d'olio extravergine d'oliva lo spicchio d'aglio e, non appena diventa dorato, togliamolo. A questo punto aggiungiamo le zucchine tagliate a cubetti e cuociamo a fuoco ben vivo fino a che non saranno ben rosolate. 

Nel frattempo in una terrina, rompiamovi dentro le uova fresche e iniziamo a lavorarle con una forchetta o una frusta fino ad ottenere un composto ben omogeneo e spumoso. Aggiungiamo sale, pepe e, con delicatezza, il grana padano grattugiato in modo da miscelarlo bene alle uova senza formare grumi indesiderati, infine insaporiamo con un pizzico di noce moscata. 

Versiamo le uova nella padella antiaderente e cuociamo bene da un lato per 10-15 minuti, quindi facciamo scivolare la frittata su di un piatto e disponiamo le zucchine tagliate a rondelle sul fondo della padella. A questo punto giriamo la frittata dal lato che dobbiamo terminare di cuocere mettendolo a contatto con le fettine di zucchina, in questa maniera, a cottura ultimata, si verrà a creare un simpatico effetto decorativo. Lasciamo terminare la cottura e infine serviamo ben calda la nostra frittata di zucchine!

Consigli

La frittata di zucchine può essere arricchita con aromi come menta fresca e origano.

Fate attenzione a non cuocerla troppo per non enfatizzare il sapore delle uova.

Si accompagna molto bene con del pane rustico fresco dando luogo a farciture molto ghiotte per panini da asporto.
Tagliata a dadini e fredda può essere un buon finger food: infilzateli su stuzzicadenti, in accompagnamento con mozzarelline e verdure fresche.

Per quale occasione

Un piatto semplice per pasti veloci, ottima soluzione anche per antipasti creativi e pranzi o cene a buffet, in accompagnamento con crostini, verdure crude e formaggi freschi.