Crema di ceci alla provenzale

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Crema di ceci alla provenzale
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La crema di ceci alla provenzale è un prelibato e genuino primo piatto dal sapore delicatamente aromatico, perfetto anche per chi segue un'alimentazione vegetariana e vegana. È una ricetta ricca di proteine e carboidrati, pertanto è ideale da gustare come piatto unico, insieme alle fette di pane casereccio integrale.
La crema di ceci alla provenzale è molto semplice da preparare e adatta all'arrivo della primavera: è infatti arricchita con la borragine, un'erba spontanea che si raccoglie da maggio a settembre.

Non ci resta che scoprire come fare la crema di ceci alla provenzale!

Categoria: Zuppe e Minestre

ceci 500 g di ceci
150 g di borragine 150 g di borragine
carota 1 carota
patata 1 patata
cipollotto 2 cipollotti
2 cucchiai di erbe aromatiche fresche tritate 2 cucchiai di erbe aromatiche fresche tritate
olio 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Per preparare la crema di ceci alla provenzale, dobbiamo innanzitutto lessare i legumi in abbondante acqua per circa 2 ore, aggiungendo il sale solamente alla fine, in modo tale da non indurire la buccia. Ricordiamo di lasciare i ceci in ammollo tutta la notte con qualche foglia di alloro e un pezzetto di alga kombu, per renderli più digeribili. Se vogliamo velocizzare i tempi, utilizziamo la pentola a pressione o optiamo per i ceci in scatola accuratamente sciacquati.

Puliamo la cipolla, dopodiché tritiamola finemente e rosoliamola in una casseruola con qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Sbucciamo la carota e la patate, tagliamole a cubetti e facciamole insaporire per qualche minuto. Aggiungiamo i ceci lessati, mescoliamo e insaporiamoli con sale, pepe nero macinato e le erbe aromatiche fresche tritate. Copriamo con un coperchio e proseguiamo la cottura per 35 minuti. 

Non appena mancano 5 minuti al termine della cottura, aggiungiamo la borragine lavata sotto l'acqua corrente. Mescoliamo, aspettiamo qualche altro minuto e togliamo la casseruola dal fuoco. 

Lasciamo intiepidire la zuppa poi trasferiamola all'interno del boccale di un mixer. In alternativa, possiamo utilizzare anche un frullatore ad immersione.
Frulliamo il tutto fino a ottenere una purea liscia e dall'aspetto omogeneo. Se desideriamo migliorare la presentazione finale del piatto, possiamo tenere da parte qualche cucchiaio di ceci e borragine da aggiungere alla crema.

Serviamo la crema di ceci alla provenzale tiepida, insieme ai crostini e condita con un filo di olio extravergine d'oliva a crudo.

Consigli

Questa crema è ottima se servita con del pane in accompagnamento: prepariamo delle bruschette con le fette di pane casereccio. Tostiamole leggermente, insaporiamole con uno spicchio d'aglio e condiamole con olio extravergine d'oliva e erba cipollina tritata. Per migliorarne il gusto possiamo dorarle al grill per qualche minuto.

La crema di ceci alla provenzale è un piatto nutriente che consigliamo di gustare sul momento. Se ne avanza, possiamo conservarla in frigorifero coperta con della pellicola trasparente e consumarla il giorno seguente, dopo averla riscaldata in un tegame o al microonde.

Per quale occasione

Un primo piatto genuino per un pasto leggero ma nutriente, da preparare nella bella stagione.

Vino da abbinare

Il sapore delicato dei ceci con borragine si abbina molto bene a un vino rosso di medio corpo, come un Nardò Rosso Doc. Se preferiamo un vino bianco, scegliamo il Melissa Bianco Doc.