Barrette di riso soffiato al cioccolato

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Barrette di riso soffiato al cioccolato
Photo credits:
Preparazione 35 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

Le barrette di riso soffiato al cioccolato sono un goloso snack che piace a grandi e piccoli, ottimo da gustare come spuntino a colazione oppure a merenda.

La ricetta è semplicissima da preparare in casa e permette di ottenere delle barrette croccanti e sfiziose, buone quanto quelle confezionate, se non di più!
Abbiamo deciso di proporvi la versione al cioccolato fondente, ma volendo si può optare anche per il cioccolato al latte.

La bontà delle barrette di riso soffiato al cioccolato è tale che una tira l'altra, dunque non potete che provarle!

Scopriamo insieme come realizzarle!
Con le dosi indicate si ottengono circa 25-27 barrette, il numero può variare a seconda della dimensione.

Categoria: Dolci

cioccolato 550 g di cioccolato al latte o fondente
riso 100 g di riso soffiato
burro 20 g di burro

Preparazione

Come fare le Barrette di riso soffiato al cioccolato

Per preparare le barrette di riso soffiato al cioccolato, dobbiamo innanzitutto foderare una teglia rettangolare (noi ne abbiamo utilizzata una da 30x25 cm) cm con un foglio di carta da forno. Fatto questo, pesiamo 100 g di cioccolato e sciogliamolo lentamente a bagnomaria, mescolandolo costantemente. 

Una volta sciolto, versiamolo ancora caldo all'interno della teglia e stendiamolo con l'ausilio di una spatola, in modo tale che la superficie appaia liscia e uniforme. Procediamo sciogliendo altri 300 g di cioccolato, sempre a bagnomaria, e mescoliamo finché non appare morbido e cremoso. 

A questo punto, uniamo il burro morbido tagliato a tocchetti e continuiamo a mescolare finché non si sarà fuso completamente.
Versiamo in una ciotola capiente il riso soffiato e uniamo immediatamente il cioccolato fuso a bagnomaria. 

Amalgamiamo i due ingredienti con una spatola, così da ottenere un impasto perfettamente omogeneo e consistente. Fatto questo, trasferiamolo nella teglia ricoperta precedentemente con il cioccolato fuso. Livelliamo la superficie del composto di riso soffiato, in modo tale da poter ottenere delle barrette lisce in superficie. 

Procediamo quindi sciogliendo a bagnomaria gli ultimi 150 g di cioccolato e versiamolo ancora caldo sopra il riso soffiato. La ricetta a questo punto è quasi ultimata: non ci resta che lasciare raffreddare e solidificare il cioccolato. Consigliamo di coprire la teglia con un foglio di pellicola trasparente e riporla in frigorifero per circa 2 ore, in modo tale da velocizzare i tempi.

Non appena il composto si sarà solidificato completamente, possiamo ritagliare le nostre barrette di riso soffiato al cioccolato con l'ausilio di un coltello ben affilato: potete scegliere la dimensione che preferite, noi le abbiamo realizzate di circa 3x8 cm.

Consigli

Le barrette di riso soffiato al cioccolato possono essere conservate in frigorifero fino a un massimo di 5 giorni. Consigliamo di riporle all'interno di un barattolo a chiusura ermetica per proteggerle dall'umidità e preservare la loro croccantezza.

Volendo, è inoltre possibile omettere l'aggiunta del burro durante la preparazione, specialmente se di desidera ottenere delle barrette al cioccolato fondente adatte anche agli intolleranti al lattosio.

 

Per quale occasione

Per uno spuntino goloso oppure da gustare a merenda. Piaceranno a tutti, ma soprattutto ai più piccoli!