Spaghetti con i gamberetti

Preparazione 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La pasta è uno degli alimenti fondamentali della cucina mediterranea, abbinata a del pesce fresco, diventa un piatto completo oltre che gustoso. Vediamo come preparare gli spaghetti con i gamberetti.

Categoria: Primi

400 g di spaghetti (non troppo sottili)
1 mazzetto di prezzemolo e uno di basilico
2 spicchi d'aglio
4 cucchiai di olio di oliva extravergine
150 g di gamberetti sgusciati
possibilmente freschi (400 g se non sgusciati)
1/2 bicchiere di vino bianco
sale e pepe

Preparazione

Come fare gli Spaghetti con i gamberetti

Procediamo col bollire i gamberetti sgusciati in acqua non salata, se non sono sgusciati, prima togliamo loro il guscio (eliminando anche il filamento nero) e successivamente li facciamo bollire per un paio di minuti, poi scoliamoli e mettiamoli da parte.

Poniamo sul fuoco una pentola capiente e alta con acqua che servirà a cuocere gli spaghetti e copriamola col coperchio.

Sbucciamo i due spicchi d'aglio e tritiamoli finemente, se dovesse darvi fastidio il sapore dell'aglio direttamente nella pietanza, dopo averlo sbucciato, schiacciatelo con un cucchiaio ed utilizzatelo in questa maniera.
Versiamo i 4 cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella molto capiente, successivamente poniamo i due spicchi d'aglio tritati o schiacciati e facciamoli dorare pochi minuti. Laviamo i due mazzetti di basilico e prezzemolo, priviamoli dei gambi più duri e tritiamoli molto finemente.

Aggiungiamo una parte delle due verdure tritate all'aglio e all'olio nel soffritto e contemporaneamente versiamo i gamberetti che avremo bollito e scolato in precedenza, lasciamo insaporire qualche minuto e versiamo il mezzo bicchiere di vino bianco.
Attendiamo che il vino bianco evapori e spegniamo il gas nella padella.

Quando l'acqua del pentolone arriverà ad ebollizione, aggiungiamo il sale, versiamo gli spaghetti, rimestiamo con un forchettone e facciamo cuocere come indicato nei tempi di cottura della confezione della pasta.

Scoliamo gli spaghetti, conservando mezzo bicchiere circa di acqua di cottura. Facciamoli saltare nel padellone e aggiungiamo il mezzo bicchiere con l'acqua di cottura. Rimestiamo bene il tutto ed aggiungiamo il prezzemolo e il basilico finemente tritati, un pizzico di pepe e i gustosissimi spaghetti ai gamberetti sono pronti.

Consigli

A questo piatto si possono apportare delle modifiche, come usare del brandy al posto del vino bianco, se si preferisce un sapore più forte, ma in questo caso bisognerebbe fare evaporare il liquore con del flambé, quindi lo consiglio ad esperti di cucina.

Un'altra variante è quella di aggiungere a fine cottura due cucchiai di panna da cucina e rimestare bene il tutto, considerate però che in questa maniera, se i gamberetti sono freschi, si sente molto meno il loro sapore.

Ancora un'aggiunta che è possibile fare, è quella di aggiungere del pomodorino pachino fresco nel soffritto assieme all'aglio e i gamberetti, questa è un'ottima alternativa per coloro che non amano i primi piatti in bianco e non altera il sapore dei gamberetti.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 3, Media voti: 5