Risotto agli asparagi


Photo credits:
Preparazione 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Risotto agli asparagi

Il risotto agli asparagi è un primo piatto tipicamente primaverile, un grande classico della cucina italiana.
L'ingrediente principale è proprio l'asparago che si sposa perfettamente con il gusto del riso e si adatta preferibilmente a cotture semplici.
Pur essendo un piatto essenziale e di facile preparazione, è molto gradito e si presta a tutte le situazioni.

L'asparago (o asparagio) è una pianta di origine asiatica.
I suoi germogli, o turioni, sono particolarmente delicati e dolci e si prestano alla preparazione di molteplici ricette in cucina, specialmente in primavera.
Queste gemme appena spuntano hanno un colore biancastro, che durante la crescita diventa rosa/violaceo fino a raggiungere diverse tonalità di verde.

Non perdetevi la nostra videoricetta per scoprire tutti i passaggi del risotto agli asparagi.

Categoria: Risotti

320 g di riso Carnaroli
120 g di asparagi
40 g di cipolla tritata
70 g di vino bianco
brodo vegetale q.b.
60 g di parmigiano grattugiato
40 g di burro
sale e pepe q.b.
olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione

Come fare il Risotto agli asparagi

1
2

Iniziamo a preparare gli asparagi: eliminiamo la parte più dura del gambo e, dopo averli accuratamente sciacquati, li tagliamo in obliquo tenendo intere le punte, in modo da poterle usare anche come ornamento. [1]
A parte in un tegame facciamo dorare nell'olio extra vergine la cipolla tritata finemente. [2]

3
4

Aggiungiamo ora il riso [3] e gli asparagi [4], facendo tostare il tutto per 3-4 minuti circa.

5
6

Versiamo il vino bianco [5] e lasciamolo evaporare.
Una volta sfumato, aggiungiamo con un mestolo un po' di brodo alla volta, mescolando costantemente fino al compimento della cottura. [6]

7
8

Un po' prima di fine cottura aggiustiamo di sale a seconda delle preferenze.
Una volta ultimata la cottura, mantechiamo a fuoco spento aggiungendo il parmigiano grattugiato [7] ed il burro. [8] Mescoliamo per qualche minuto in modo da amalgamare alla perfezione gli ingredienti.

9

Serviamo il nostro risotto decorando ogni piatto con qualche punta di asparago ed una spolverata di pepe. [9]

Consigli

Questo piatto primaverile può essere abbinato ad un secondo "a tema" come ad esempio gli asparagi alla milanese, una ricetta che prevede asparagi bolliti serviti con semplici uova al tegamino.

Questo risotto si può fare tutto l'anno grazie ai prodotti in scatola o surgelati e alle coltivazioni in serra, ma amplifica le sue doti organolettiche se preparato con asparagi freschi di campo.
Ne esistono molte varianti che prevedono ingredienti come piselli, formaggi vari, uova e panna.

Per quale occasione

Per un pranzo o una cena tipicamente primaverile.

Vino da abbinare

A seconda dei gusti personali, questa risotto si può sposare sia con vini rossi e bianchi fermi, sia con un fresco bianco frizzante.

Curiosità

L'asparago è un ottimo diuretico naturale, disintossica ed è un eccellente rimedio per la cellulite.
E' ricco di fibre e di vitamine A,B e C.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!