Come fare il risotto con carciofi e zucca

Il risotto è un piatto che si presta alle preparazioni più disparate, si sposa bene con molti ingredienti, lasciando alla cuoca l'estro d'incorporare anche nuovi sapori.
Ci sono tuttavia dei classici della cucina italiana, che conservano tradizione e gusto, come ad esempio, il risotto alla milanese, il risotto ai funghi, il risotto ai gamberetti e tanti altri ancora, citarli tutti sarebbe impossibile, ma tra questi una menzione particolare è d'obbligo, non si può tralasciare il buonissimo risotto con carciofi e zucca!
E' un piatto primaverile e colorato, che porta i toni cromatici giallo arancio della zucca e il verde delicato dei carciofi. Oltre all'aspetto estetico, è apprezzabile il mix di sapori, che si sposano a meraviglia, dando come risultato, un gusto delizioso e particolare.
Non è difficile preparare questo risotto, basta solo reperire gli ingredienti e sotto questo punto di vista siamo proprio nel periodo giusto. La raccolta dei carciofi è già cominciata e si possono trovare facilmente in vendita al mercato ortofrutticolo o nei vari negozi. Per quanto riguarda la zucca, è un prodotto autunnale a lunga conservazione, che si consuma anche in questo periodo. Assodato che le materie prime sono disponibili, si può passare alla preparazione.
Qui di seguito trovate la ricetta.
Risotto con carciofi e zucca
- Ingredienti (dosi per 6 persone)
525 g di riso carnaroli
300 g di zucca
6 carciofi
60 g di burro
90 g di formaggio grana grattugiato
Un bicchiere di vino bianco
Una piccola cipolla
Sale e pepe
2 litri circa di brodo vegetale (due coste di sedano, due carote, una crosta di grana, una patata, mezza cipolla, poco sale, pepe, noce moscata).
- Esecuzione
Preparare il brodo vegetale, mettendo nell'acqua fredda tutti gli ingredienti e facendo poi bollire per almeno un'ora.
Nel frattempo mettere a imbiondire la cipolla con il burro, in una pentola antiaderente. Tagliate la zucca a pezzi molto piccoli e unirla alla cipolla, aggiungendo un filino d'acqua, sale e pepe. Fare cuocere per 20 minuti.
Pulire i carciofi togliendo le foglie esterne, lasciando solo la parte più tenera.
Metterli qualche minuto in acqua e succo di limone per evitare che anneriscano.
Aggiungere i carciofi alla zucca, dopo averli tagliati a piccoli spicchi, bagnare con due mestoli di brodo e continuare la cottura a fuoco basso per altri 15 minuti.
Passato questo tempo, incorporare il riso, mescolare, versare il vino bianco.
Fare evaporare e cominciare ad aggiungere poco alla volta il brodo.
Appena viene assorbito dal riso bisogna metterne dell'altro.
Continuare così, mescolando spesso.
A fine cottura, aggiungere un 'tocchettino' di burro e il formaggio grana grattugiato, mantecare delicatamente.
Servire dopo una decina di minuti.

Ti è piaciuta la ricetta?