Come fare 2 dolci tipici dell'Epifania

L'Epifania è il momento tanto atteso da grandi e piccini per scoprire cosa si cela all'interno della calza della Befana. Può essere un'idea originale quella di preparare personalmente i dolciumi con cui riempire le calze dei componenti della propria famiglia.

Carbone Dolce

La prima ricetta è un classico della tradizione. Mentre una volta il carbone era la punizione per i bambini monelli, con questa ricetta, ora è una golosità anche per chi, invece, si è comportato bene.

Ingredienti per 4 persone:
- 500 g di zucchero semolato
- 100 g di zucchero a velo
- 1 albume
- 1 cucchiaio di alcol puro
- colorante alimentare nero oppure carbone vegetale in polvere

Preparazione:
Cominciamo mettendo 300 g di zucchero semolato in una pentola non antiaderente e dal fondo in acciaio possibilmente spesso, aggiungendo acqua fredda a filo, mescolando fin quando tutto lo zucchero non si scioglie.
Facciamo cuocere a fuoco medio per circa dieci minuti, sempre mescolando, ottenendo così un caramello color ambrato.
Montiamo l'albume a neve aggiungendo i restanti 200 g di zucchero semolato e lo zucchero a velo, aggiungendo l'alcol e il colorante o il carbone vegetale.
Mescoliamo bene versando il composto ottenuto nel contenitore con il caramello, facendo cuocere a fiamma bassa fino a provocare un rigonfiamento a causa dell'alcol.
Lasciamo raffreddare completamente l'impasto in uno stampo foderato con la carta da forno e successivamente tagliamolo a pezzi.

Tempi di cottura: circa 20 minuti
Tempi di preparazione: circa 10 minuti
Difficoltà: molto semplice

Stelline glassate alla cannella

Per ricordare l'arrivo dei Re Magi, guidati dalla stella cometa, è possibile realizzare questi simpatici biscotti a forma di stella, saporiti e certamente sfiziosi.

Ingredienti per circa 25 stelline:
- 150 g di mandorle sgusciate
- 1 albumi
- 150 g di zucchero
- 1 cucchiaio di cannella
- 1 pizzico di chiodi di garofano in polvere
- zucchero a velo
- 1 limone

Per la glassa:
- 1 albume
- 100 g si zucchero a velo

Preparazione:
Frulliamo 100 grammi di mandorle con 20 grammi di zucchero fino ad ottenere una polvere omogenea.
Montiamo l'albume, aggiungendo poco per volta 100 grammi di zucchero.
Lasciando da parte 1 cucchiaio di albume, aggiungo le mandorle, lo zeste di limone e le spezie mescolando molto delicatamente per non far perdere la montatura.
Se l'impasto continua ad attaccarsi al cucchiaio aggiungere le rimanenti mandorle.
Cospargiamo un foglio di carta da forno con lo zucchero a velo, versiamoci l'impasto ottenuto e copriamo con un altro foglio di carta da forno.
Stendiamo l'impasto con il matterello per ottenere uno spessore di 4 o 5 mm.
Ricavo tante stelline che adagio così su un foglio di carta da forno. Intanto prepariamo la glassa montando l'albume, aggiungendo lentamente lo zucchero e aggiungiamo gli albumi montati conservati precedentemente.
Spennelliamo le stelline con la glassa ottenuta e le lasciamo cuocere in forno preriscaldato a 150°C per 10 minuti.
Facciamo raffreddare le stelline su una grata e serviamo.

Tempi di cottura: circa 10 minuti
Tempi di preparazione: circa 15 minuti
Difficoltà: semplice

Consigli e abbinamenti

Il consiglio è quello di abbinare entrambi i dolci da mettere nella calza con una buona cioccolata calda.

Ti è piaciuta la ricetta?