Ceviche di salmone affumicato

4/5 Vota
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Ceviche di salmone affumicato
Photo credits:
Preparazione 10 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il cheviche è un piatto tipico dei paesi del Centro e Sud America; si tratta di pesce crudo condito con un'emulsione di olio e succo di limone o lime che ne ammorbidiscono il sapore.
Vi proponiamo qui il cheviche di salmone affumicato, una versione molto saporita e gustosa, con l'aggiunta di erba cipollina, che si prepara in pochi minuti.
Possiamo servirlo come antipasto o secondo piatto fresco e leggero soprattutto nella bella stagione.

Leggi i nostri consigli!

Categoria: Antipasti

salmone affumicato 300 g di salmone affumicato
cipolla 1 cipolla rossa di Tropea
olio q.b. olio extra vergine d'oliva
pepe un pizzico di pepe
limone il succo di 2 limoni
erba cipollina q.b. erba cipollina

Preparazione

Come fare il cheviche di salmone affumicato

Per preparare questo piatto saporito, per prima cosa dobbiamo distribuire le fette di salmone su un piatto da portata, preferibilmente dai bordi alti.

Dopodiché affettiamo finemente la cipolla rossa e sistemiamola sul pesce, aggiungendo un pizzico di pepe; consigliamo di evitare l'aggiunta anche di sale in quanto il salmone affumicato è già salato di per sé, ma valutate secondo i vostri gusti personali.
Spremiamo il succo di due limoni ed uniamolo ad un filo di olio extra vergine d'oliva per creare un emulsione con cui condire il piatto.

Completiamo con dell'erba cipollina tagliata con le forbici e mettiamo in frigorifero per almeno un'ora prima di servirlo in tavola.

Consigli

Possiamo sostituire il salmone affumicato con del carpaccio di salmone fresco: in questo caso lasciamolo a riposare in frigorifero per 2 ore.

Per quale occasione

Possiamo servire questo piatto come antipasto o secondo accompagnato da un insalta fresca di stagione.

Potrebbero interessarti anche