Come fare il polpettone di verdure

E' possibile preparare diversi tipi di polpettone di verdure, dando la preferenza alle verdure che si gradiscono maggiormente. Una di queste ricette prevede l'utilizzo di 500 grammi di patate, 3 uova, 100 grammi di carote, 200 grammi di spinaci, una cipolla (se non si ama il sapore si può non utilizzarla), 100 grammi di piselli, 100 grammi di parmigiano,150 grammi di zucchine, sale q.b., 150 grammi di mortadella o prosciutto cotto (facoltativi), una manciata di pinoli.
Si deve pulire e lavare tutte le verdure.
Quindi si procede alla loro cottura, facendo bollire le patate, le cipolle e le carote, facendo attenzione alla loro cottura. Una volta cotte lasciarle colare.
Cuocere a parte in una pentola antiaderente ,con due cucchiai di olio d'oliva extra vergine, le zucchine dopo averle affettate sottilmente.
Portare a cottura anche i piselli e gli spinaci utilizzando la bollitura. Una volta che tutte le verdure saranno cotte, utilizzare un frullatore o un passaverdura, al fine di frullarle, avendo l'accortezza di strizzare bene le verdure cotte con la bollitura al fine di eliminare l'acqua in eccesso.
Tagliare quindi a listelle sottili la mortadella o il prosciutto cotto, quindi aggiungerli
al composto di verdura. Mescolare bene tutti gli ingredienti quindi aggiungere le uova, il formaggio parmigiano grattugiato e i pinoli. Mescolare di nuovo tutti gli ingredienti tra loro, quindi regolare di sale. Se l'impasto dovesse risultare troppo liquido aggiungere qualche cucchiaio di pane grattugiato.
Prendere quindi uno stampo da plum-cake, imburrarlo leggermente, (se si volesse una ricetta più lighit, utilizzare al posto del condimento la carta da forno)successivamente versare il composto preparato precedentemente. Battere con delicatezza lo stampo sul tavolo per permettere al composto di livellarsi. Cuocere il polpettone in forno,precedentemente scaldato a 180 gradi, per circa 30-40 minuti.
Il costo del polpettone di verdura, se viene preparato con verdure di stagione, si aggira intorno ai sei massimo sette euro, cifra che ovviamente, quando le verdure sono fuori stagione, tende a lievitare.
Per evitare questo svantaggio si tratta di utilizzare, nel periodo invernale, le verdure surgelate oppure di prepararlo ricorrendo a
verdure del periodo. Un vantaggio nel cucinare il polpettone di verdura gustosa è quello che si può
preparato con quasi tutte le verdure adeguando la scelta ai gusti dei commensali.
Un altro importante vantaggio è che si può gustare sia caldo che freddo, inoltre il suo punto di forza è che si può cucinare anche un giorno o due prima del suo utilizzo.
E' vantaggio anche il fatto che è consumabile anche dopo alcuni giorni senza che il suo sapore si alteri. Un altro
punto di forza di questa ricetta è che offe la possibilità di rendere "simpatiche" le verdure che di solito i bambini fanno fatica a mangiare.
Ultimo e non meno importante come vantaggio è che è una ricetta comoda da utilizzare durante i pic-nic e per tutte
le feste estive, magari sulla spiaggia o sui prati.

Ti è piaciuta la ricetta?