Come fare il pane farcito in casa

Il pane farcito si può preparare in tanti modi.
Può essere consumato come piatto unico o usato per accompagnare svariati cibi. Dipende molto dagli ingredienti usati, che possono essere più o meno sostanziosi e variegati.
In questo caso prepariamo due ricette che presentano proprio tali caratteristiche, la prima è più vicina a un piatto unico, la seconda è un pane sfizioso, da servire durante una cena o per uno spuntino gustoso.
Pane farcito
Ingredienti:
1 Kg di farina
50 g di lievito fresco
2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
50 g di burro
2 cucchiai di panna
20 g di sale
un cucchiaino di miele
2 tazze di acqua tiepida
100 g di grana grattugiato
2 melanzane tonde
500 g di zucchine
400 g di funghi
Uno spicchio d'aglio
Una piccola cipolla
Prezzemolo, maggiorana, basilico, origano
Per prima cosa preparare l'impasto.
Sciogliere il lievito di birra in mezza tazza di acqua tiepida.
Versarlo in una ciotola e aggiungere il burro lasciato preventivamente ad ammorbidire a temperatura ambiente.
Incorporare la panna, la farina e un pizzico di sale.
Mescolare inizialmente con un cucchiaio di legno e appena l'impasto diventa più consistente, con le mani.
Dare all'impasto una forma tondeggiante, coprirlo con un panno pulito e mettere a lievitare per circa un'ora.
Nel frattempo lavare le verdure, tagliare a rondelle le zucchine, a fettine sottili i funghi e le melanzane.
Sbucciare l'aglio, affettare la cipolla.
Farli imbiondire in padella con un po' d'olio d'oliva.
Unire le verdure appena preparate, salare e pepare leggermente.
Coprire con un coperchio e lasciare cuocere per circa 20 minuti, mescolando periodicamente.
Trascorso questo tempo, aggiungere un trito di prezzemolo, maggiorana, basilico, origano e porre a raffreddare.
Riprendere l'impasto ormai lievitato, porlo sulla spianatoia infarinata.
Stenderlo un po' con il mattarello, dopodiché posizionare il ripieno di verdure sulla superficie.
Spolverizzare il formaggio grana grattugiato e arrotolare l'impasto.
Coprire con uno strofinaccio pulito e porre a lievitare per circa un'ora.
Dopodiché, con un coltello, praticare dei tagli sulla superficie.
Cuocere in forno a 200°, per circa 35 minuti.
Servire caldo o freddo.
Pane farcito alle olive nere
Ingredienti:
750 g di farina
75 g di lievito naturale fresco
90 g di burro
3 bicchieri d'acqua tiepida
180 g di olive nere denocciolate
Sale
Esecuzione:
Sciogliere il burro a bagnomaria, il lievito in mezzo bicchiere d'acqua tiepida.
Mettere la farina sulla spianatoia, porre al centro un pizzico di sale e la soluzione di lievito e acqua.
Impastare con le mani, aggiungendo gradualmente altra acqua tiepida.
Incorporare anche il burro fuso, dopodiché unire le olive nere.
Continuare ad impastare fino ad avere un panetto elastico ed omogeneo.
Dividere l'impasto in 8 parti e lavorare ognuno dando una forma tondeggiante.
Infarinare leggermente e porre i panini a riposare ben coperti con un panno inumidito.
Dopo circa un'ora, si possono passare in forno per la cottura, a 200° per circa 30 minuti.

Ti è piaciuta la ricetta?