3 ricette con i fiori di zucca

I fiori di zucca sono ricchi di vitamina A e si possono cucinare in vari modi:
fritti in pastella, al forno, oppure farciti.
Ecco 3 idee per prepararli in maniera facile e veloce.

Fiori di zucca ripieni

I fiori di zucca ripieni rappresentano un appetizer sfizioso, leggero e delicato, da preparare in poco tempo e con cui fare sicuramente bella figura con gli ospiti.

Ingredienti per 4 persone:
- 12 fiori di zucca
- 100 g di ricotta
- 20 g di speck
- 1 uovo
- rosmarino fresco q.b.

Preparazione:
Puliamo i fiori di zucca, lasciando intatto anche il pistillo centrale e disponiamoli su una teglia su cui abbiamo precedentemente steso un foglio di carta da forno.
Intanto in un contenitore versiamo la ricotta, l'uovo, lo speck tagliato a cubetti o in pezzettini molto fini, il rosmarino ridotto in pezzettini molto piccoli con l'aiuto di un coltello, un pizzico di sale, due pizzichi di pepe.
Mescoliamo il tutto aiutandoci con un cucchiaio e inseriamo il composto ottenuto all'interno di ogni singolo fiore di zucca. Facciamo cuocere in forno a 180 gradi per circa venti minuti ed impiattiamo.
Per rendere più scenografica la ricetta serviamo con un filo di aceto balsamico.

Preparazione: 10 minuti
Cottura: 20 minuti
Difficoltà: facile

Abbinamento: consigliamo di accompagnare questo leggero appetizer con un prosecco giovane.

Frittelle di fiori di zucca

Gli ospiti stanno per arrivare ma non avete avuto il tempo di preparare un antipasto? Questa ricetta fa al caso vostro! Veloce, semplicissima e con pochissimi ingredienti, le frittelle di fiori di zucca sono un classico negli antipasti all'italiana.

Ingredienti per 4 persone:
- una decina di fiori di zucca
- 200 g di farina tipo 00
- sale e pepe q.b.

Preparazione:
All'interno di un contenitore versiamo la farina, il sale e il pepe.
Uniamo un bicchiere di acqua effervescente fredda, così da rendere l'impasto morbido e cominciamo a lavorarlo con l'aiuto di una frusta.
Regoliamo la quantità di acqua da unire in base alla compattezza dell'impasto, che dovrà risultare non eccessivamente fluido. Uniamo a questo punto i fiori di zucca lavati, asciugati e sminuzzati grossolanamente con un coltello, all'interno del composto ed amalgamiamo.
Riscaldiamo l'olio in un pentolino e versiamo con un cucchiaio delle piccole quantità di impasto per volta e lasciamo cuocere fino a quando le frittelle non saranno ben imbiondite. Asciughiamo con un rotolo di carta assorbente e serviamo calde.

Difficoltà: semplice
Cottura: 10 minuti
Preparazione: 5 minuti

Spaghetti ai fiori di zucca

Una rielaborazione della classica carbonara, questo primo è gustoso, facile da preparare, ma di sicuro successo.

Ingredienti per 4 persone:
- 320 g di spaghetti
- 2 uova
- 100 g di zucchine
- 10 fiori di zucca
- 50 g di pancetta affumicata

Preparazione:
Tagliamo in cubetti piccolini le zucchine e sminuzziamo i fiori di zucca con l'aiuto di un coltello.
In un tegame, con un filo di olio, facciamo rosolare la pancetta tagliata a cubetti a cui andiamo ad aggiungere le zucchine ed i fiori, lasciando cuocere per qualche minuto, aggiustando di sale e pepe.
In una capiente pentola con acqua bollente e salata facciamo cuocere gli spaghetti, che scoliamo quando sono ancora un po' crudi, conservando un mestolo di acqua di cottura.
Versiamo gli spaghetti nella pentola con i fiori, aggiungendo l'acqua conservata e lasciamo terminare la cottura.
Uniamo un uovo sbattuto e facciamo saltare il tutto per qualche secondo.

Difficoltà: semplice
Cottura: 15 minuti
Preparazione: 10 minuti

Abbinamento: consigliamo di servire con un vino di medio corpo, come un Cerveteri Frizzante doc.

Ti è piaciuta la ricetta?