Zucchine in carpione

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Zucchine in carpione
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le zucchine in carpione sono un contorno gustoso a base di zucchine marinate nel vino, aceto, aglio, salvia e menta tritate.

Ottime per accompagnare un secondo piatto di carne o di pesce, o perché no, da servire come antipasto durante una cena leggera. Le zucchine, prima di essere marinate, vengono accuratamente fritte: operazione che permette di esaltare ancora di più il loro gusto. 

Il procedimento è semplice e veloce, procuratevi delle zucchine fresche e mettetevi subito all'opera! Per un tocco in più, adagiatela su delle fette tostate di pane casereccio! 

Altre ricette con le zucchine? Ecco la Torta 7 vasetti alle zucchine o gli involtini di zucchine con salmone e philadelphia.

Categoria: Contorni

zucchina 500 g di zucchine
vino bianco 85 g di aceto di vino bianco
sale 30 g di sale fino
aglio 2 spicchi di aglio
vino bianco 300 ml di vino bianco
salvia 8 foglie di salvia
menta 4 foglie di menta
olio 20 g di olio extravergine d'oliva
olio olio di semi di arachide q.b.

Preparazione

Come fare le zucchine in carpione

Laviamo accuratamente le zucchine sotto acqua corrente e tagliamole a metà, dal lato lungo. Otteniamo così due metà lunghe che dobbiamo a loro volta dividere in due sempre per la lunghezza.

A questo punto procediamo mettendo le zucchine all'interno di un colino e saliamole. Lasciamole così per una mezz'ora in modo che perdano la loro acqua.

Prendiamo una padella e facciamo riscaldare l'olio evo per poi aggiungere aglio, menta e salvia tritati. Dopo un paio di minuti, versiamo in padella un cucchiaio di vino e lasciamo evaporare.

A questo punto togliamo la padella dal fuoco e mettiamo il trito in un contenitore nel quale verseremo il vino rimasto insieme all'aceto.

Ritorniamo alle zucchine lasciate sotto sale. Quando sarà trascorso il tempo necessario sciacquiamole con acqua. Prendiamo un'altra padella e riscaldiamo l'olio di semi di arachide e friggiamo le zucchine.

La frittura richiederà meno di 5 minuti: quando vedremo che le zucchine sono cotte togliamole e adagiamole all'interno di una teglia da bordi alti. Non ci resta che versare la marinatura sulle zucchine, ricoprire con un foglio di pellicola da cucina e lasciar marinare per circa dodici ore in frigo.

Al termine delle ore le zucchine saranno ricche di gusto e pronte da mangiare. Inoltre, possiamo conservarle in frigo per circa sette giorni.

Consigli

Le zucchine in carpione possono essere preparate anche aggiungendo degli ingredienti speciali che conferiscano alla ricetta un gusto più deciso. Ad esempio, potremmo aggiungere al trito della marinatura la cipolla. In ogni caso otterremo delle zucchine favolose da mangiare come contorno ad un bel piatto di carne o di formaggi. Un'idea sfiziosa è di usare le zucchine in carpione come condimento per fragranti bruschette.

Per quale occasione

Per una cena in famiglia