Uova alla greca

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Uova alla greca
Photo credits:
Preparazione 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le uova alla greca sono un prelibato e sfizioso antipasto dal sapore mediterraneo, ideale da servire anche in occasione di un buffet o un aperitivo con gli amici.
In Grecia i finger food proposti a inizio pasto vengono chiamati mezédes e si contraddistinguono per il loro aspetto elaborato e invitante.

Ottime da gustare in estate, le uova alla greca sono farcite con ingredienti golosi e saporiti, come le acciughe, i peperoni rossi e l'immancabile feta.
Questo formaggio, insieme alle olive nere greche rende le uova molto sfiziose e ricche di gusto.

Facilissime da preparare e pronte da portare in tavola in meno di mezz'ora: scopriamo insieme come fare le uova alla greca!

Categoria: Antipasti

uovo 8 uova medie
feta 100 g di feta
acciughe 4 filetti di acciughe sott'olio
peperone 50 g di peperoni rossi
olive nere 10 g di olive nere Greche snocciolate
basilico 6 foglie di basilico
olio 10 g di olio extravergine d'oliva
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Per preparare in casa le deliziose uova alla greca, dobbiamo come prima cosa cuocere al forno il peperone rosso, fino ad abbrustolirlo leggermente in superficie. Prima di infornarlo, laviamolo accuratamente e asciughiamolo con della carta da cucina. Eliminiamo il picciolo e adagiamolo sopra una taglia rivestita con della carta da forno. Una volta trascorsi almeno 30 minuti di cottura, sforniamolo e riponiamolo all'interno di una ciotola. Ricopriamola con della pellicola trasparente da cucina e intanto dedichiamoci alla preparazione degli altri ingredienti.

Per cuocere le uova sode, riponiamole in una pentola abbastanza capiente e ricopriamole con acqua fredda. Dal momento in cui inizia a bollire, contiamo 8-9 minuti e togliamole dal fuoco. Mettiamo il pentolino sotto l'acqua corrente per farle raffreddare in poco tempo e poterle sgusciare subito.

Una volta sgusciate le uova, tagliamole a metà nel senso della lunghezza e rimuoviamo il tuorlo. Possiamo conservare questi ultimi in una ciotola e riporre gli albumi su un piatto da portata.

Una volta trascorsi almeno 15 minuti, riprendiamo il mano il peperone e rimuoviamo la buccia. Tagliamolo a dadini piccoli e facciamo la medesima cosa con la feta greca. Infine, tritiamo finemente le acciughe sott'olio e uniamole agli altri ingredienti, aggiungendo in ultimo anche le olive nere snocciolate.

Schiacciamo con una forchetta i tuorli lasciati da parte e aggiungiamoli alla ciotola contenente il resto del condimento. Insaporiamo il tutto con basilico tritato, sale, pepe e un filo d'olio extravergine d'oliva. 

Mescoliamo accuratamente e utilizziamolo per farcire gli albumi sodi, aiutandoci con un cucchiaino. Non appena le uova alla greca sono pronte, copriamo il piatto con una campana e riponiamolo in frigorifero per 50-60 minuti.

Trascorso questo tempo, prepariamo un letto di insalata verde in un piatto da portata e adagiamoci delicatamente le uova alla greca. Serviamole sul momento ai nostri ospiti!

Per quale occasione

Le uova alla greca sono un antipasto sfizioso che piace a grandi e piccoli, perfetto per aprire un ricco menù a base di piatti tipici della cucina greca.

Vino da abbinare

Possiamo accompagnarle con un vino bianco leggero, come l'eccellente Alto Adige Muller Thurgau Doc e l'Alto Adige Classico Pinot Bianco Doc.