Tortellini in brodo

Tortellini in brodo
Photo credits:
Preparazione 15 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I tortellini in brodo sono una tipologia di pasta ripiena conosciuta e apprezzata in tutta italia, ma che appartiene alla tradizione della cucina emiliana, in particolare della città di Bologna.

Buoni, saporiti e sostanziosi, sono un primo che accontenta tutti, grandi e piccini; sono apprezzati soprattuto nelle stagioni più fredde quando si ha voglia di mettere in tavola dei piatti caldi e fumanti, che ricordino la tradizione e profumino di casa e famiglia.

I tortellini, con il loro gusto delicato, sono anche un piatto tipico delle festività natalizie, cucinati sia in brodo vegetale che di carne. 

Categoria: Pasta ripiena

2.5 l di brodo vegetale
500 g di tortellini freschi
q.b. parmigiano grattugiato
q.b. sale

Preparazione

Come fare i Tortellini in brodo

Per prima cosa prepariamo il brodo vegetale: si può realizzare con tutte le verdure che abbiamo a disposizione, anche se naturalmente è sempre meglio usare quelle di stagione.
In una pentola colma di acqua mettiamo dunque a bollire una patata fatta a pezzi, una carota, un gambo di sedano, una cipolla, qualche pomodoro pelato, una zucchina, un porro, o quello che abbiamo a disposizione.
Naturalmente tutte le verdure devono accuratamente essere lavate e private di eventuali scarti prima di venire immerse in acqua.

Dopo aver aggiunto un po' di sale per insaporire, facciamo bollire per almeno un paio d'ore, finché le verdure non si disgregano, poi filtriamo con un colino.

Rimettiamo il brodo sul fuoco e portiamo di nuovo a bollore, dopodiché buttiamo i tortellini.
Se sono freschi non ci metteranno che pochi minuti a cuocere, controllate, se li acquistate pronti, il tempo di cottura sulla confezione.

Versiamo i tortellini con il brodo ancora caldi nei piatti e lasciamo che ogni commensale spolveri il suo piatto con abbondante parmigiano grattugiato. Buon appetito!

Consigli

l tempo di preparazione dei tortellini in brodo, quindi, è molto rapido; la preparazione del brodo richiede invece almeno due o tre ore, ma può essere fatta in anticipo rispetto a quando intendiamo servire i tortellini.

Anziché il brodo vegetale si può preparare il brodo di pollo o di cappone, che ha un gusto più deciso.

Se volete cimentarvi nella preparazione dei tortellini seguite la nostra ricetta.

Per quale occasione

Un primo piatto per un pranzo domenicale o da servire durante le festività.

Vino da abbinare

Il vino che si abbina meglio ad un buon piatto di tortellini in brodo è un rosso dal sapore schietto ma che sia anche amabile, come un Trebbiano o un Sangiovese.

Curiosità

Le donne dell'Emilia Romagna sono dette "sfogline" per la loro particolare abilità nel tirare la pasta all'uovo, che poi usano per confezionare tante prelibatezze tra cui soprattutto i tortellini.