Tortellini ai funghi

Tortellini ai funghi
Photo credits:
Preparazione 75 min
Difficoltà Media
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

I tortellini ai funghi sono una golosa e irresistibile variante della classica specialità emiliana.

Grazie al loro sapore intenso e allo stuzzicante ripieno, questa pasta all'uovo è divenuta nel tempo il simbolo della buona cucina italiana nel mondo.

Senza nulla togliere al tradizionale ripieno a base di lombo di maiale, mortadella e parmigiano, oggi scopriremo come fare i tortellini ai funghi, farciti con una crema a base di ricotta fresca.

Categoria: Pasta ripiena

200 g farina
3 uova
1 tuorlo d'uova
150 g funghi (qualità a piacere)
q.b. parmigiano grattugiato
q.b. ricotta vaccina fresca
2 cucchiai di vino bianco
2 rametti di prezzemolo
2 spicchi d'aglio
q.b. olio extravergine d'oliva
q.b. sale

Preparazione

Come fare i Tortellini ai funghi

Dedichiamoci innanzitutto alla lavorazione della pasta fresca all'uovo. Formiamo su una spianatoia la classica fontana di farina e sgusciamo nella cavità centrale due uova e il tuorlo. Aiutandoci con i lembi di una forchetta, rompiamo le uova e iniziamo ad amalgamarle con la farina. Proseguiamo a impastare energicamente il tutto con le mani, fino ad ottenere un panetto perfettamente liscio e omogeneo. Avvolgiamolo con della pellicola trasparente e lasciamolo riposare in un luogo fresco e asciutto per almeno 30 minuti.

Intanto che l'impasto per i tortellini riposa, iniziamo a preparare il condimento a base di funghi. Puliamoli accuratamente e tagliamoli a fettine quanto più fini possibile. Trasferiamoli in una padella ampia e aggiungiamo un filo l'olio extravergine d'oliva, il trito di prezzemolo e gli spicchi d'aglio affettati. Lasciamo insaporire per qualche minuto, dopodiché versiamo il vino e lasciamo che evapori. Proseguiamo la cottura ancora per qualche minuto, aggiustiamo di sale e lasciamo intiepidire.

Procediamo realizzando il goloso ripieno: in una ciotola mescoliamo la ricotta fresca, del trito di prezzemolo e il parmigiano grattugiato. Aggiungiamo un uovo, amalgamiamolo bene al resto e lasciamo riposare per qualche minuto. Prendiamo due cucchiai di funghi cotti precedentemente, tritiamoli quanto più finemente possibile e incorporiamoli al resto del ripieno.

Stendiamo finemente la pasta all'uovo aiutandoci con un mattarello. Con una rondella ricaviamo dei quadrati e posizioniamo al centro di ognuno di essi un cucchiaino di ripieno. Richiudiamoli inizialmente a triangolo, dopodiché uniamo le due estremità per formare i tortellini.

Portiamo a bollore una pentola d'acqua salata, tuffiamoci i tortellini e lasciamoli cuocere per circa 5 minuti, fin quando non riemergeranno in superficie. Scoliamoli con l'aiuto di una schiumarola e trasferiamoli nella padella con i funghi trifolati in precedenza. Facciamoli saltare qualche minuto per insaporirli e serviamoli ancora caldi.

Consigli

I tortellini ai funghi sono un primo piatto squisito, ideale da portare in tavola anche nelle grandi occasioni.

Negli ingredienti non abbiamo fornito specifiche indicazioni per quanto riguarda la varietà dei funghi da preferire, in quanto è possibile optare sia per dei prelibati porcini, sia per i comuni e più reperibili champignon.

Se desideriamo regalare alla ricetta una nota di sapore più intensa, possiamo sostituire la delicata ricotta vaccina con la ricotta di pecora, tradizionalmente utilizzata nella preparazione dei ravioli.