Torta salata zucchine e salmone

Come si prepara, quali sono gli ingredienti, come si presenta a tavola.
Torta salata zucchine e salmone
Photo credits:
Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La torta salata zucchine e salmone è perfetta per questa stagione, semplice da tagliare a fette e distribuire ai propri amici, anche su comunissimi tovagliolini da cucina, per condividere un momento in compagnia.

La primavera è ormai arrivata e, con lei, arriverà anche il momento dei pic nic nei parchi, le giornate trascorse al lago ed i barbecue in giardino. Ed allora, quale ricetta migliore se non qualcosa di facile da preparare, trasportare, ma sopratutto mangiare?

Questa torta rustica è realizzata con una fragrante base di pasta sfoglia, che noi abbiamo acquistato già pronta al supermercato, ma che è possibile preparare a casa se vogliamo una versione più genuina, con un ripieno saporito a base di ricotta, zucchine e salmone affumicato.

Non perderti i nostri consigli per preparare questa sfiziosa e versatile torta salata zucchine e salmone.

Categoria: Secondi

1 rotolo di pasta sfoglia
5 zucchine
100 g di salmone affumicato
3 uova
250 g di ricotta vaccina
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare la Torta salata zucchine e salmone

Per prima cosa, occupiamoci delle zucchine, avendo cura di lavarle sotto abbondante acqua corrente. Tagliamole a rondelle sottili, tenendone una da parte per la decorazione finale e facciamole stufare per una decina di minuti in padella, dopo aver aggiunto un filo d'olio ed un pizzico di sale.
Più le rondelle sono sottili, più semplice e veloce sarà la cottura, facciamo però attenzione a non romperle all'interno della padella. 
Lasciamo intiepidire il preparato, in modo da poterlo maneggiare agevolmente per la preparazione della torta salata.

Dedichiamoci ora al salmone affumicato, tagliandolo a strisce sottili di circa un centimetro di larghezza.
In una ciotola abbastanza capiente, mescoliamo la ricotta con le uova, ed aggiungiamo un pizzico di sale e di pepe. Continuiamo a mescolare sino a che il composto non diventa liscio ed omogeneo.
Per ultimo, aggiungiamo le zucchine precedentemente stufate ed il salmone tagliato a listarelle. 
Mescoliamo ancora per qualche minuto, consentendo agli ultimi ingredienti aggiunti di unirsi al composto di ricotta ed uova.

Tagliamo la zucchina rimanente a fette sottili, in modo da avere la nostra decorazione pronta per il momento dell'assemblaggio finale.

Disponiamo la pasta sfoglia in una teglia circolare o rettangolare, a seconda delle nostre preferenze, purché sia precedentemente coperta con carta da forno. Questo farà in modo che la base della nostra preparazione non si attacchi al fondo della teglia.
Versiamo ora la nostra farcitura all'interno della pasta sfoglia, livellandolo con il dorso di una spatola o un cucchiaio da cucina.

Sbizzarriamoci ora con la decorazione, adagiando le zucchine tagliate; ripieghiamo la pasta in eccesso ai bordi, in modo da sigillarne il ripieno, avendo cura che non siano troppo spessi, per facilitarne la cottura in forno.
Come ultimo tocco prima dell'infornata, spennelliamo con un cucchiaino d'olio non solo la pasta sfoglia ma anche le zucchine in superficie.

Inforniamo la torta salata per circa 25-30 minuti a 200°, avendo cura di monitorarla durante la cottura, per evitare di farla bruciare.
Nel caso di forno ventilato, abbassiamo la temperatura a 180°.

Consigli

Guarda la nostra videoricetta per preparare la pasta sfoglia fatta in casa.

Per quale occasione

Perfetta per un pasto leggero, da organizzare anche all'ultimo, per un pic-nic o una gita fuori porta.
Questa torta salata tagliata a fettine, è l'ideale per un aperitivo o un buffet.