Torta salata di spinaci e robiola

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta salata di spinaci e robiola
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi

Una torta salata da servire come antipasto o piatto per un picnic, ma anche come uno di quei piatti che risolvono pranzo o cena.

Categoria: Torte salate

pasta sfoglia 1 rotolo di pasta sfoglia o brisee
spinaci 450 g di spinaci (anche surgelati) scottati in acqua bollente salata
aglio 1 spicchio d' aglio
uovo 3 uova
120 g di robiola 120 g di robiola
parmigiano 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
olio q.b. olio extravergine d'oliva
sale sale
pepe pepe nero
fontina 100 g di fontina a cubetti molto piccoli
pangrattato 1 cucchiaio di pangrattato
prezzemolo 1 cucchiaino di prezzemolo tritato

Preparazione

Scaldare in una padella con 2 cucchiai d'olio lo spicchio d'aglio e, quando prende colore, eliminarlo
aggiungendo gli spinaci scolati d ben strizzati.
Sistemare in una teglia il rotolo di pasta sfoglia con la sua carta forno.
Bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e spolverare di pangrattato.
Unire gli spinaci saltati in padella, decorare con i cubetti di fontina e versare una crema ottenuta sbattendo in una ciotola le uova, la robiola, il parmigiano e una macinata di pepe e il cucchiaino di prezzemolo tritato.
Sistemare i bordi e infornare in forno già caldo a 200° per 25 minuti. Servire tiepida.

Per quale occasione

Pic nic in campagna tra amici.

Vino da abbinare

Trebbiano doc molto fresco.

Curiosità

Buona anche con le bietole, stessa modalità... anche con formaggio tipo Philadelphia!