Torta salata con funghi e speck

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta salata con funghi e speck
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La torta salata con funghi e speck è, per il palato, un trionfo di sapori autunnali ed invernali, una pietanza semplice ma sfiziosa che conquisterà tutti.
I sapori sono ben decisi, ma si sposano alla perfezione: su una base fragrante di pasta brisè, troviamo un gustoso ripieno di funghi sott'olio, speck e scamorza affumicata, reso compatto e morbido da un composto di uova, latte e parmigiano.

 I funghi sono una fonte inesauribile di sali minerali, vitamina b, proteine vegetali e antiossidanti in grado di contrastare l'azione dei radicali liberi. Lo speck, invece, contiene molte fibre e sali minerali fra cui: potassio, ferro e magnesio. 

Un'idea perfetta per una cena o un aperitivo saporito! Prepara questa torta salata con funghi e speck con noi!

Categoria: Torte salate

Pasta brisè PER LA PASTA BRISÈ
farina 500 g di farina 0
olio 150 ml di olio extravergine d'oliva
acqua 150 ml di acqua
sale 1 pizzico di sale
PER IL RIPIENO PER IL RIPIENO
funghi 200 g di funghi misti sott'olio
speck 150 g di speck a fette
scamorza 50 g di scamorza
latte 100 ml di latte
parmigiano 50 g di parmigiano grattugiato
uovo 2 uova
sale e pepe q.b. sale e pepe

Preparazione

Come fare la Torta salata con funghi e speck

Prepariamo la torta salata con funghi e speck partendo dalla realizzazione della pasta brisè che utilizziamo come base.
Setacciamo quindi la farina ed iniziamo ad amalgamarla con l'olio, l'acqua e un pizzico di sale. Dobbiamo ottenere un impasto omogeneo e liscio. Se risulta troppo appiccicoso, però, dobbiamo aggiungere ancora farina, mentre, al contrario, se risulta troppo duro, possiamo aggiungere un po' d'acqua. Tutto dipende dalla farina ed è quindi bene prestare attenzione agli ingredienti durante la lavorazione. 
Formiamo un panetto, avvolgiamolo in un foglio di pellicola trasparente per alimenti e lasciamolo riposare circa 30 minuti in frigorifero.

Trascorso il tempo necessario, stendiamo l'impasto con il mattarello poi lo adagiamo in una teglia rotonda dal diametro di 26 centimetri precedentemente imburrata e infarinata o rivestita con la carta forno. 

Tagliamo lo speck a striscioline e la scamorza affumicata a dadini. Poi scoliamo i funghi dall'olio di conservazione.
Prendiamo una ciotola capiente per mescolare le uova, il latte ed il parmigiano, infine aggiustiamo di sale e pepe. 

Riprendiamo quindi la teglia con l'impasto, vi adagiamo sopra i funghi, lo speck e la scamorza e poi ricopriamo il tutto versandovi sopra il contenuto della ciotola.
Cuociamo in forno pre-riscaldato per 40-50 minuti circa a 200°. Lasciamo intiepidire e serviamo in tavola. 

Consigli

Se vogliamo velocizzare la preparazione, possiamo optare per la pasta brisè già pronta disponibile in commercio.

Per quale occasione

Possiamo preparare la salata in qualsiasi occasione. Tale ricetta si presta bene per essere servita in tavola come antipasto, ma anche durante un bel aperitivo con amici e parenti.
Possiamo portare la salata in ufficio per un pranzo veloce mentre si lavora o prepararla per una cena in famiglia.

 

Vino da abbinare

Possiamo abbinare alla torta un ottimo Prosecco, infatti con i funghi occorre un vino delicato. 

Potrebbero interessarti anche