Torta fredda al caffè

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta fredda al caffè
Photo credits:
Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La Torta fredda al caffè è un semifreddo veloce da preparare ideale per le stagioni più calde quando la voglia di dolci sicuramente non manca, ma chi di noi riesce ad accendere il forno con quel caldo là fuori? Immagino nessuno.. .ecco perché oggi vi vogliamo proporre la ricetta di una torta fredda che non necessita di cottura.

La ricetta è fresca e frizzante, proprio quello che ci aspetteremmo da un dolce estivo e, udite udite, è anche facile.

La torta fredda al caffè è perfetta non solo per il dopo pasto ma anche per la colazione, grazie al suo contenuto di caffeina. 

Categoria: Cheesecake

200 g di biscotti secchi (noi abbiamo usato i Digestive)
90 g di burro
250 g di Mascarpone fresco
300 g di panna fresca da montare
80 g di zucchero a velo
2 tazzine di caffè raffreddato
q.b. mandorle

Preparazione

Come fare la Torta fredda al caffè

Per prima cosa, procuriamoci una tortiera del diametro di 20 cm circa con l'apertura a cerniera, in modo da facilitare le operazioni di spostamento nel piatto di portat e la rivestiamo con della carta forno sul fondo e sui bordi.

Prepariamo anche il caffè, in modo che abbia il tempo di raffreddarsi. Una moka per un paio di persone sarà sufficiente, in quanto le tazzine di caffè necessarie per questa preparazione sono all'incirca due. 

Occupiamoci ora della base: con l'aiuto di un mixer o del fondo di un bicchiere, trituriamo i biscotti secchi che serviranno per la realizzazione della base. 
Nel frattempo, mettiamo un pentolino sul fuoco e cominciamo a sciogliervi il burro al suo interno, facendo attenzione che questo non si bruci per effetto del calore. 

In una ciotola abbastanza capiente versiamo il mascarpone fresco, uniamo la panna da montare e lo zucchero a velo. Una volta raffreddato, procediamo ad unire anche il caffè. Mescoliamo, con l'aiuto di fruste elettriche o di una semplice frusta manuale, sino ad ottenere un composto liscio, sodo ed omogeneo. Per una buona riuscita dell'impasto, la crema deve essere priva di grumi.

Per la realizzazione della base, mescoliamo i biscotti precedentemente triturati assieme al burro, in modo da ottenere un composto oleoso, adatto ad essere disteso e pressato sul fondo della teglia.

Aiutamoci con il dorso di una spatola o di un cucchiaio da cucina, in modo da riuscire a distenderlo omogeneamente, evitando che si formino fastidiose montagnette.
Mettiamo in frigo per una mezz'ora circa a raffreddare, in modo che la base si rapprenda prima di versarvi la crema.
Trascorso questo tempo, tiriamo fuori dal frigo e versiamo sulla base il composto di caffè precedentemente preparato e, sempre con l'aiuto di una spatola o di un cucchiaio, procediamo a livellarlo. 
Tritiamo grossolanamente le mandorle e spargiamole sulla superficie.

Mettiamo in congelatore per circa 3-4 ore prima di servire, in questo modo la torta fredda al caffè non risulterà né troppo soda né troppo morbida per essere tagliata.

Consigli

La nostra torta è pronta per essere servita in abbinamento al caffè, per un dolce as fine pasto, o anche a colazione, per un risveglio pieno di energia.

Per una ricetta adatta agli intolleranti, è possibile acquisitare le versioni senza lattosio e senza glutine degli ingredienti sopra indicati, reperibili oramai in tutti i supermercati.