Torta di ciliegie alle mandorle

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta di ciliegie alle mandorle
Photo credits:
Preparazione 90 min
Difficoltà Facile
Porzioni 8
Costo Basso

Presentazione

La torta di ciliegie alle mandorle è un prelibato e genuino dolce casereccio, caratterizzato da un aspetto rustico e sorprendentemente invitante.
Ottima da gustare in ogni momento della giornata, questa soffice torta non può mancare sulla tavola della colazione, specialmente se accompagnata da una tazza di tè caldo.

La ricetta della torta di ciliegie alle mandorle è molto semplice: l'impasto preparato con la farina di mandorle, è arricchito con l'aggiunta del Maraschino, che conferisce al dolce un sapore intenso e aromatico. Gli amanti delle ciliegie non potranno assolutamente resistere dinnanzi a tale bontà! È ideale da preparare nella bella stagione, utilizzando dei frutti ben maturi, e proporre anche come dessert a fine pasto.

Non ci resta che scoprire, passo dopo passo, come fare la torta di ciliegie alle mandorle!

Categoria: Torte

uovo 2 uova
ciliegia 700 g di ciliegie
zucchero 100 g di zucchero semolato
farina 00 100 g di farina 00
mandorle 100 g di farina di mandorle
burro 80 g di burro
2 cucchiai di Maraschino 2 cucchiai di Maraschino
lievito 5 g di lievito per dolci
sale 1 pizzico di sale
zucchero q.b. zucchero di canna

Preparazione

Come fare la Torta di ciliegie alle mandorle

Per preparare la torta di ciliegie alle mandorle, occorre che il burro e le uova siano a temperatura ambiente. Dunque, ricordiamoci di tirare fuori dal frigorifero entrambi gli ingredienti con un'ora di anticipo.

Laviamo accuratamente le ciliegie, asciughiamole con un canovaccio pulito ed eliminiamo il peduncolo. Fatto questo, rimuoviamo il seme con l'apposito snocciola-ciliegie, in modo tale da mantenerle integre, e riponiamole all'interno di una ciotola.

Spezzettiamo il burro morbido all'interno di una terrina, aggiungiamo lo zucchero, un pizzico di sale fino e montiamo il composto con uno sbattitore elettrico.

Incorporiamo la farina di mandorle dolci e mescoliamo l'impasto con un cucchiaio. Volendo, possiamo realizzare la farina tritando finemente le mandorle con un frullatore. In tal caso, consigliamo di preferire le mandorle spellate, per ottenere un impasto più morbido e omogeneo.

In una ciotola a parte sbattiamo energicamente le uova, fino a renderle chiare e spumose. Incorporiamole all'impasto e mescoliamo nuovamente con un cucchiaio. Proseguiamo unendo la farina 00 setacciata, il lievito per dolci e due cucchiai di Maraschino.

Procediamo imburrando uno stampo rotondo dal diametro di 24 centimetri e cospargendolo in modo uniforme con lo zucchero di canna. Utilizzare lo zucchero al posto della farina, renderà la superficie della torta leggermente croccante e caramellata.

Versiamo l'impasto all'interno della tortiera, livelliamolo e aggiungiamo in superficie le ciliegie intere snocciolate. Cerchiamo di distribuirle ordinatamente, l'una di fianco all'altra, e facciamole affondare leggermente nell'impasto.

Cuociamo la torta di ciliegie alle mandorle in forno statico preriscaldato a 180° per 45 minuti circa.
Per verificare che l'interno sia perfettamente asciutto, facciamo la prova stecchino prima di sfornarla. Consigliamo di lasciarla raffreddare prima di servirla.

Consigli

La torta di ciliegie alle mandorle può essere conservata fino a un massimo di 3 giorni a temperatura ambiente. Per mantenerla morbida e fragrante, consigliamo di riporla sotto una campana di vetro.

Per quale occasione

La torta di ciliegie alle mandorle è un dolce tipicamente estivo, ideale da preparare per un'occasione speciale o da gustare semplicemente a colazione con una bevanda calda.