Torta di carote

Torta di carote
Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La torta di carote è un dolce sano e genuino che incontra il gusto di grandi e bambini.
Conosciuta anche con il nome di torta Camilla, si caratterizza per il colore dell'impasto tendente all'arancione, la sua morbidezza e il suo sapore unico, conferitole dalle carote e dalla farina di mandorle.
Ideale da gustare a colazione e a meranda, può diventare un delizioso dessert da servire a fine pasto.

Semplice da realizzare, questo dolce gustoso è perfetto per fare il pieno di energia.

Categoria: Torte

290 g di farina 00
80 g di farina di mandorle
230 g di zucchero semolato
300 g di carote (al netto degli scarti)
100 ml di olio di semi
3 uova (a temperatura ambiente)
la scorza grattugiata di 1/2 arancia
1/2 bacca di vaniglia
16 g di lievito per dolci
un pizzico di sale
q.b. zucchero a velo

Preparazione

Come fare la Torta di carote

Prima di iniziare con la preparazione della ricetta, accendiamo il forno e facciamolo riscaldare a 170°. Poi prendiamo una teglia di 22 cm di diametro, preferibilmente con cerchio apribile, e distribuiamo un cucchiaio di olio di semi, uniformemente sul fondo e i bordi e spolveriamo il tutto con un po’ di farina, in modo che la torta non rimanga attaccata. In alternativa, all’olio possiamo usare il burro e il risultato non cambia.

Fatto ciò, peliamo le carote con un pelapatate o un coltello, tagliamole a pezzi non troppo grandi e mettiamole in un mixer per ridurle in poltiglia.
In una ciotola setacciamo le farine, il lievito e uniamo le carote tritate: mescoliamo il tutto.

A parte, montiamo le uova con lo zucchero poi aggiungiamo un pizzico di sale, il contenuto della bacca di vaniglia e la scorza di arancia grattugiata. Sbattiamo con le fruste elettriche, fino a quando il composto non aumenta di volume e diventa spumoso.

Incorporiamo le farine con le carote preparate precedentemente, mescolando delicatamente con le fruste a bassa velocità. Infine versiamo l’olio a filo, continuando ad amalgamare bene gli ingredienti.

Quando l'impasto è liscio ed omogeneo, trasferiamolo nella teglia e livelliamolo con l’aiuto di una spatola o di un cucchiaio.
Inforniamo a 170° e facciamo cuocere per circa 40 minuti: trascorso tale tempo, verifichiamo la cottura inserendo uno stecchino, se rimane pulito il dolce è pronto.

Trasferiamo la nostra torta di carote in un piatto da portata e lasciamola intiepidire. Prima di servirla possiamo cospargerla a piacere con zucchero a velo. 

Per quale occasione

Indicata per essere gustata in qualsiasi stagione, è perfetta per la colazione e la meranda, accompagnata da una tazza di latte o di tè.
Può essere farcita con cioccolato o crema pasticcera e diventare un ottimo dessert.

Vino da abbinare

Un piacevole abbinamento è quello con vini bianchi frizzanti o dolci aromatici.

Curiosità