Torta caprese al limone con il Bimby

4/5 Vota
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Torta caprese al limone con il Bimby
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 6
Costo Basso

Presentazione

La torta caprese al limone preparata con il Bimby è una variante del celebre dolce tipico della Campania a base di cioccolato.

Questo dolce, ha orginine nel 1920 quando un cuoco di Capri, Carmine di Fiore, dimenticò per errore di aggiungere la farina alla torta al cioccolato che stava preparando.
Il risultato fu così buono che ancora oggi la torta caprese è apprezzata e preparata in tutta Italia.

La sua consistenza particolarmente umida è conferita dalle mandorle, polverizzate e ridotte a farina: in questa versione abbiamo utilizzato il cioccolato bianco e aromatizzato l'impasto con la scorza e l'estratto di limone, frutto tipico della stessa regione.
Una vera delizia che non potrà non conquistare anche i palati più esigenti.

Scopriamo insieme come preparare la torta caprese al limone con il Bimby: non perdere le nostre spiegazioni passo passo!

Categoria: Torte

mandorle 200 g di mandorle pelate
cioccolato bianco 180 g di cioccolato bianco
zucchero a velo 100 g di zucchero a velo
zucchero 80 g di zucchero semolato
olio 100 g di olio extravergine di oliva
fecola di patate 50 g di fecola di patate
lievito 5 g di lievito per dolci
uovo 5 uova
limone la scorza di 1 limone
limone 1 fialetta di estratto di limone
baccello di vaniglia 1/2 baccello di vaniglia

Preparazione

Come fare la Torta caprese al limone con il Bimby

Per prima cosa mettiamo nel boccale le mandorle, lo zucchero a velo e tritiamo il tutto per circa 20 secondi a velocità 8.
Una volta polverizzati gli ingredienti trasferiamo il composto ottenuto in una ciotola capiente. 

Puliamo il boccale e versiamovi il cioccolato bianco: ancora una volta tritiamo il tutto a velocità 8 per 30 secondi. Uniamo la polvere di cioccolato alle mandorle e zucchero. 

Tritiamo anche la scorza di un limone non trattato a velocità 8. Ci occorreranno circa 20 secondi. Come fatto in precedenza prendiamo il composto ottenuto e lo versiamo nella ciotola dove abbiamo messo gli altri ingredienti. 

Ripuliamo il boccale e aggiungiamo la farfalla. Versiamo nel boccale le uova intere a temperatura ambiente. Aggiungiamo lo zucchero semolato e i semini di mezzo baccello di vaniglia poi montiamo per circa 5 minuti a velocità 4. Temperatura 37 gradi.
Successivamente continuamo a montare a velocità 4 per altri 10 minuti perché le uova devono arrivare a triplicare il loro volume. 

Setacciamo la fecola, il lievito e mescoliamoli alle altre polveri nella ciotola.
Poi versiamo l'olio e la fialetta di estratto di limone, infine le uova montate. Mescoliamo bene il tutto con una spatola in modo da amalgamare gli ingredienti, poi versiamo il composto in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata di 24 cm di diametro.

La torta caprese al limone deve cuocere in forno a 200° per 5 minuti e poi a 160° per altri 45.
Trascorso questo tempo, per verificare la cottura facciamo la prova dello stecchino. 

Il dolce va servito freddo e con una spolverata di zucchero a velo. 

Consigli

Dobbiamo prestare attenzione alla montatura delle uova con lo zucchero: è proprio questo passaggio che renderà la nostra caprese soffice al punto giusto.

Per quale occasione

Possiamo preparare la caprese al limone per una merenda o per concludere nel migliore dei modi un lauto pasto in compagnia di amici e parenti. 

Vino da abbinare

Al posto del vino si consiglia di abbinare a questo dessert dell'ottimo limoncello. 

Potrebbero interessarti anche