Tagliatelle al salmone e zucchine profumate al limone

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Tagliatelle al salmone e zucchine profumate al limone
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi

Una pasta al salmone tanto semplice quanto buona ma soprattutto delicata.

Categoria: Primi

salmone affumicato 200 g di salmone affumicato
scalogno 1 scalogno tagliato molto fine
zucchina 2 zucchine medie lavate
 asciugate e ridotte a striscioline nel senso della lunghezza asciugate e ridotte a striscioline nel senso della lunghezza
vino bianco 1/2 bicchiere di vino bianco secco
limone 1 limone non trattato
olio olio extravergine d'oliva q.b.
sale sale q.b.
pepe pepe bianco q.b.
prezzemolo prezzemolo tritato fresco q.b.
tagliatelle 400 g di tagliatelle

Preparazione

Grattugiare con una grattugia a fori grossi il limone e raccogliere la scorza grattugiata in una ciotola unendo 1 cucchiaio di prezzemolo tritato.
In una padella soffriggere lo scalogno e aggiungere le zucchine.
Versare un mestolino di acqua tiepida e cuocere 5 minuti lasciandole croccanti.
Unire il salmone affumicato ridotto a striscioline e sfumare con il vino.
Fare evaporare per bene e regolare di sale, macinare il pepe e cuocere per 10 minuti.
Spolverare di prezzemolo tritato.
Lessare intanto le tagliatelle.
Scolare la pasta al dente e versarla nella padella con il condimento. Mescolare, saltare e spolverare con il mix di scorza di limone grattugiato e prezzemolo. Quindi servire subito.

Per quale occasione

Cena importante...sarà un successo!

Vino da abbinare

Pigato della Riviera di ponente doc freschissimo.

Curiosità

Mia personale rivisitazione di un piatto assaggiato al ristorante!