Spezzatino di pollo

Spezzatino di pollo
Photo credits:
Preparazione 40 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Lo spezzatino di pollo è un secondo piatto gustoso e leggero, che conquista subito grandi e bambini. Una variante alla ricetta classica della cucina italiana che prevede l’uso di carne rossa e che si pone come valida alternativa a chi cerca un piatto delicato e saporito adatto a tutta la famiglia.

Cucinato con patate e carote e un po' di passata di pomodoro, risulterà morbido e cremoso, e sarà perfetto se accompagnato dal del pane fragrante e casereccio.

Segui la nostra ricetta e le indicazioni su preparare uno spezzatino di pollo a regola d'arte!

Categoria: Secondi

600 g di pollo
200 ml di brodo di carne
50 ml di passata di pomodoro
1 carota
1 patata
1/2 cipolla
1/2 bicchiere di vino bianco
q.b. farina 00
q.b. olio extravergine di oliva
q.b. sale

Preparazione

Come fare lo Spezzatino di pollo

Per cucinare il nostro spezzatino laviamo e riduciamo a pezzi il pollo.
In un piatto o su un foglio di carta forno versiamo della farina e utilizziamola per infarinare i bocconcini di carne.
Poi sbucciamo e tagliamo a rondelle la carota e a dadini la patata.

In una padella mettiamo un filo di olio e facciamo soffriggere per qualche minuto la cipolla tritata, prima di unire i tocchetti di pollo. Lasciamo rosolare e sfumiamo il tutto con il vino bianco.
Appena quest’ultimo evaporerà, aggiungiamo la carota, la patata e la passata di pomodoro.

Mescoliamo il tutto e poi ricopriamo con il brodo, quindi lasciamo cuocere per circa 20 minuti, rigirando di tanto in tanto.
Appena il brodo sarà assorbito completamente dal pollo, aggiustiamo di sale e serviamo in tavola ben caldo.

Consigli

Lo spezzatino si conserva in frigo per almeno tre giorni. Se abbiamo ospiti e non abbiamo tempo per cucinare, lo possiamo preparare il giorno prima o la mattina e riscaldarlo al momento di portarlo a tavola.

Per essere sicuri di ottenere uno spezzatino prelibato, utilizziamo il petto, che è la parte più morbida e magra del pollame e che sicuramente sarà apprezzata dai nostri commensali. In alternativa, anche le cosce o le sovracosce, permettono di creare un piatto davvero succulento. In questi ultimi casi, per un risultato ottimale e agevolare il loro consumo, è necessario eliminare le ossa, la pelle e tagliarle a pezzi.

Il pollo ha una cottura veloce, evitiamo di lasciarlo sul fuoco oltre il tempo necessario e che si asciughi del tutto.

Per quale occasione

Lo spezzatino di pollo è un piatto perfetto per ogni occasione, sia familiare che formale. Indicato sia a pranzo come secondo piatto, sia a cena come unica pietanza, magari combinato con verdure grigliate o stufate e stuzzichini. Facile da digerire, è apprezzato a tutte le età e da chi è attento alla linea.

Vino da abbinare

Per esaltare il gusto delicato del pollo, è consigliabile abbinare lo spezzatino a un vino bianco, come lo Chardonnay del Friuli o un rosso leggero, come il Merlot.