Spaghetti pomodoro e basilico

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Photo credits:
Preparazione 20 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Spaghetti pomodoro e basilico

Gli spaghetti pomodoro e basilico sono un grande classico, assolutamente semplice e veloce da cucinare.
Tipici della tradizione mediterranea, sono un piatto sempre gradito. Il nostro chef Luca Gatti ci presenta la sua versione rivisitata, più gustosa e particolare: accanto ai pomodori freschi basta aggiungere le acciughe e la ricetta prende subito un'altro sapore.

Categoria: Primi

spaghetti 320/350 g di spaghetti
pomodoro 600 g di pomodori freschi
scalogno 30 g di scalogno
basilico 20 g di basilico
acciughe 1 acciuga dissalata
sale sale q.b.
zucchero zucchero q.b.
olio olio EVO q.b.

Preparazione

Facciamo scottare nella pentola dell'acqua i pomodori, precedentemente incisi, in modo da poterli poi sbucciare facilmente.
Facciamo scaldare in un pentolino un po' di olio extravergine d'oliva, dopodichè versiamo lo scalogno e lo facciamo soffriggere.
Aggiungiamo l'acciuga dissalata.
Scoliamo ora i pomodori, li sbucciamo, li tagliamo a pezzi ed infine li versiamo nel pentolino.
Aggiungiamo un pizzico di zucchero ed il basilico, copriamo con il coperchio e lasciamo cuocere il nostro sugo per 15 minuti.
Nel frattempo facciamo cuocere gli spaghetti.
Versiamo il sugo in una padella (è possibile frullare il sugo o lasciarlo a pezzi).
Scoliamo gli spaghetti e li facciamo saltare in padella insieme al sugo.
Impiattiamo, versiamo un filo d'olio extravergine ed aggiungiamo una foglia di basilico come decorazione.


 

Per quale occasione

Cena o pranzo...sprint!

Vino da abbinare

Grignolino d'Asti doc.