Sbriciolata di patate

Sbriciolata di patate
Photo credits:
Preparazione 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La sbriciolata di patate è una torta salata rustica a base, per l'appunto, di patate lesse impastate con un uovo, farina e parmigiano grattugiato. Questo composto viene poi arricchito da un ripieno morbido e molto saporito di prosciutto cotto e scamorza a fette.
Una ricetta molto facile da realizzare e senza dubbio gustosa, che può essere proposta sia come secondo che come piatto unico, operchè no, durante un aperitivo casalingo: una valida alternativa al più classico gateau

Scopriamo insieme come realizzare in pochissimo tempo, questa ricetta versatile e pratica.
Leggi i nostri consigli e prepara una buonissima sbriciolata di patate!

Categoria: Secondi

500 g di patate
150 g circa di farina
1 uovo
30 g di parmigiano grattugiato + q.b.
150 g di scamorza a fette
100 g di prosciutto cotto
q.b. sale

Preparazione

Come fare la Sbriciolata di patate

Per prima cosa laviamo sotto l'acqua corrente le patate, poi peliamole e facciamole lessare in acqua salata.
Una volta pronte, riduciamole in purea con l'aiuto di una forchetta o di un apposito schiacciapatate, lo stesso che si utilizza anche nella preparazione degli gnocchi.
A questo punto aggiungiamo l'uovo, il sale, il parmigiano e, poco per volta la farina, per evitare che si creino dei grumi nell'impasto.

Il composto così ottenuto va lavorato con una spatola, oppure con le mani: l'importante è che al termine sia morbido e liscio, e che non risulti essere troppo appiccicoso. Se, al contrario, notate che l'impasto necessita di altra farina, questa potrà essere aggiunta in corso di lavorazione. 

A questo punto prendiamo uno stampo di 24 cm di diametro, che abbiamo precedentemente rivestito con della carta da forno. Dividiamo l'impasto in due parti pressoché uguali: una parte la stendiamo sullo stampo, schiacciando bene per compattarla. Sopra vi posizioniamo gli ingredienti del ripieno, prosciutto cotto e scamorza. Infine ricopriamo lo stampo con l'impasto rimanente, stendendolo in maniera grossolana.

Facciamo attenzione a premere con forza il bordo esterno, in modo tale che durante la cottura il ripieno non fuoriesca.
Cospargiamo la superficie della sbriciolata con del parmigiano grattugiato che in forno creerà una crosticina sottile e croccante. Inforniamo a 180° per circa 25 minuti, e negli ultimi 5 minuti attiviamo la funzione grill.

La nostra sbriciolata di patate è pronta per essere gustata.

Consigli

La possiamo portare in tavola direttamente sulla teglia del forno, in maniera tale che si conservi calda, oppure su un piatto da portata, contornata da verdure tagliate sottili, come carote e zucchine alla julienne.

Al posto della scamorza possiamo usare la mozzarella o un altro formaggio.

Per quale occasione

La sbriciolata di patate è un piatto che ben si adatta a essere servito in ogni occasione: dal pranzo o cena in famiglia di tutti i giorni, all'aperitivo casalingo con amici, magari accompagnato da un buon bicchiere di vino bianco.