Risotto pecorino, pere e noci

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Risotto pecorino, pere e noci
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi

Una variante del risotto pere e gorgonzola altrettanto gustoso, forse insolito.

Categoria: Risotti

riso 350 g di riso Carnaroli o Arborio
cipolla bianca 1 cipolla bianca tritata (piccola)
vino bianco 1 bicchiere di vino bianco secco
noce 40 g di noci tritate
1 l di brodo vegetale 1 l di brodo vegetale
sale q.b. sale
pepe pepe
olio olio extravergine d'oliva
pere 2 pere Abate sbucciate e tagliate a tocchetti
pecorino 120 g di pecorino fresco di Pienza a pezzetti
pecorino 1 cucchiaio di pecorino grattugiato

Preparazione

Soffriggere in un tegame la cipolla in 2 cucchiai d'olio.
Unire il riso, tostarlo e sfumare con il vino bianco.
Lasciare evaporare e cominciare la cottura versando il brodo.
A metà cottura aggiungere le pere e a fine cottura aggiustare di sale, macinare il pepe.
Fuori dal fuoco mantecare con i pezzetti di pecorino fresco, il pecorino grattugiato e una generosa spolverata di noci tritate.
Servire subito aggiungendo le noci tritate rimaste.

Per quale occasione

Un pranzo importante... un successo!

Vino da abbinare

Un vino bianco che si sposi bene con i formaggi... Grechetto umbro per esempio.

Curiosità

Conosco la sempre il classico risotto pere e gongorzola e propongo questa mia variante... il pecorino deve essere fresco... ottimo anche quello umbro.