Risotto alla barbabietola e funghi

Come si prepara, quali sono gli ingredienti, come si presenta a tavola.
Risotto alla barbabietola e funghi
Photo credits:
Preparazione 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 2
Costo Basso

Presentazione

Il risotto alla barbabietola e funghi è un primo piatto dal gusto delicato, piacevole da mangiare ma anche bello da vedere.

Preparato con ingredienti semplici che abitualmente conserviamo nella nostra dispensa o comunque di facile reperibilità in ogni supermercato, questo risotto light apporta pochissime calorie e può essere consumato anche da chi segue un alimentazione di tipo vegetariana o vegana.

La preparazione è quella di un classico risotto: a metà cottura viene aggiunta al riso una coloratissima crema di barbabietola, i funghi champignon, invece, saltati in padella con il prezzemolo, vengono uniti nella fase finale.

Se vi abbiamo incuriosito e volete portare in tavola un piatto originale, non perdetevi i nostri consigli per preparare questo saporito risotto alla barbabietola e funghi!

 

Categoria: Risotti

120 g di riso (Carnaroli)
2 barbabietole precotte
1/2 cipolla
1 spicchio d'aglio
q.b. olio extravergine d'oliva
1//2 dado vegetale
6 funghi champignons
q.b. prezzemolo
q.b. erba cipollina
q.b. sale

Preparazione

Per preparare questo piatto dobbiamo procedere con due cotture separate, quella del riso e quella dei funghi.
Per la preparazione del risotto iniziamo a portare ad ebollizione dell'acqua che utilizzeremo per la cottura.

Con un mixer riduciamo la nostra barbabietola in crema, ricordando di tenerne da parte un paio di fettine che ci serviranno per la decorazione finale del piatto. Se notiamo che dovesse risultare asciutta, aggiungiamo uno o due mestolini d'acqua.

In una pentola a parte, mettiamo con un filo d'olio, la cipolla e  mezzo spicchio d'aglio tritati finemente a soffriggere leggermente.
Poi uniamo il riso e procediamo alla tostatura del riso per circa 3 minuti. 
Iniziamo a versare un mestolo d'acqua bollente insieme al mezzo dado vegetale e iniziamo la cottura del riso. Man mano che il liquido si asciuga, versiamo un altro mestolo d'acqua. Quando siamo circa a metà cottura del riso, uniamo anche la crema di barbabietole.

Nel frattempo dedichiamoci alla cottura dei funghi: dpo averli puliti e tagliati a fettine, facciamoli saltare in padella per circa 5 minuti insieme a un filo d'olio e a mezzo spicchio d'aglio tritato fino a quando non risulteranno belli asciutti. Uniamo il prezzemolo tritato e un pizzico di sale e teniamo da parte.

Una volta che il riso è pronto, impiattiamo, uniamo i funghi e guarniamo con una fettina di barbabietola tagliata a cubetti che avevamo tenuto da parte, e un po' di erba cipollina tritata.

Il nostro risotto alla barbabietola e funghi è pronto per essere gustato!

Per quale occasione

Il risotto alla barbabietola e funghi, per il suo colore rosso è un piatto che si presta ad essere preparato per i giorni di festa o per una cena in compagnia.