Ramen giapponese

4/5 Vota
Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Ramen giapponese
Photo credits:
Preparazione 120 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Il ramen è la ricetta ideale per portare il Giappone nella nostra cucina, con tutti i suoi sapori ed aromi tipici dell'Asia.

Si tratta di una zuppa sostanziosa, ottenuta preparando un brodo ricco di ingredienti come salsa di soia, zenzero e miso, e accompagnandolo con noodles, un uovo sodo e fettine di lonza di maiale.
Ogni località giapponese ha la sua variante, che prevede anche l'utilizzo di carne di pollo o manzo in sostituizione del maiale; la versione che vi proponiamo è una delle più classiche.

Seguite la ricetta in ogni passaggio e i nostri consigli: preparare un ottimo ramen sarà molto più facile di quanto possiate pensare!

Categoria: Zuppe e Minestre

360 g di noodles 360 g di noodles
cipollotto 6 cipollotti freschi
salsa di soia 15 g di salsa di soia
acqua 800 ml di acqua
pane 1 panetto di Naruto
250 g di lonza di maiale 250 g di lonza di maiale
10 g di sake 10 g di sake
15 g di miso 15 g di miso
uovo 4 uova
olio di sesamo 10 g di olio di sesamo
aglio 1 cucchiaino di aglio in polvere
zenzero q.b. zenzero fresco
sale q.b. sale
olio q.b. olio di extravergine d'oliva

Preparazione

Come fare il Ramen giapponese

Iniziamo dalla lonza di maiale. Eliminiamo il grasso esterno, leghiamola come un arrosto e mettiamola in un tegame adatto anche alla cottura in forno, con un po' d'olio d'oliva.
Saliamo e lasciamo rosolare qualche minuto sul fuoco. Dopodiché mettiamo in forno e cuociamo ad una temperatura di 170° per 40 minuti.
Una volta cotta, estraiamo la teglia dal forno, lasciamo raffreddare la carne e solo quando sarà fredda la taglieremo a fettine.

Intanto, dedichiamoci al brodo. Prendiamo una pentola capiente e mettiamo l'acqua insieme allo zenzero grattugiato, all'olio di sesamo, ad un cucchiaino di aglio in polvere, al sake, alla salsa di soia e al miso. Mescoliamo il tutto e lasciamo cuocere a fuoco medio fino a bollore.
Filtriamo quindi il brodo con un colino e teniamolo in caldo.

Facciamo cuocere in acqua le uova per 5 minuti a partire dal bollore: è importante che le uova non siano del tutto sode ma che mantengano un buon livello di cremosità.
Una volta fredde, sgusciamole e teniamole da parte.

Prendiamo un'altra pentola e cuociamo i noodles per 6 minuti, scolandoli appena pronti.
A questo punto prendiamo la ciotola in cui serviremo il nostro ramen. Versiamo nella ciotola il brodo, adagiamo al suo interno i noodles per poi aggiungere un uovo tagliato a metà ed un paio di fettine di lonza. Aggiungiamo il cipollotto tagliato a rondelline e le fettine di naruto.

A questo punto il ramen è pronto per essere servito, dobbiamo solo munirci di bacchette giapponesi e mangiare!

Consigli

La preparazione del ramen prevede di utilizzare diversi ingredienti poco comuni perché assenti nella tradizione culinaria italiana ma si tratta di ingredienti facili da reperire, sia nei grandi supermercati dotati di un reparto di prodotti etnici che in negozi specializzati. Se non troviamo il naruto, possiamo sostituirlo con fettine di surimi.

Per quanto riguarda la cottura, possiamo velocizzare la preparazione della carne utilizzando il forno ventilato a 150°. La carne si cuocerà in soli 30 minuti.

Una variante interessante è quella che vede pollo o manzo come sostituti del maiale.

Per quale occasione

Possiamo preparare il ramen quando abbiamo voglia di stupire i nostri amici con una cena a tema orientale.

Potrebbero interessarti anche