Puntarelle alla romana

Puntarelle alla romana
Photo credits:
Preparazione 15 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le puntarelle alla romana sono un'insalata fresca e saporita molto amata nella cucina del Lazio e diffusa anche in quella della Campania. Il delizioso contorno di verdura si realizza con l'insalata cicoria catalogna e, in particolare, sono utilizzati solamente i germogli della pianta. 

Il condimento dell'insalata a base di aglio, olio extravergine d'oliva, sale e, infine, aceto e acciughe dona un certo sapore fresco e mediterraneo alla pietanza.

La ricetta delle puntarelle alla romana si prepara molto velocemente e non lascia affatto delusi grazie al suo gusto delicato e delizioso. Quando si ha poco tempo e si vuole scegliere un piatto leggero, sano e veloce le puntarelle alla romana sono la scelta ideale.

Leggi i nostri consigli per prepararle.

Categoria: Contorni

1 cespo di puntarelle
4 filetti di acciughe
q.b. olio extra vergine di oliva
q.b. aceto
q.b. aglio liofilizzato
q.b. sale

Preparazione

Prendiamo il cespo di insalata Catalogna o puntarelle e tagliamo a metà in modo da raggiungere il cuore dove sono custoditi i germogli. 
Tagliamo i nostri germogli in piccole e sottili strisce e, quindi, mettiamole a bagno in acqua fredda per circa un'ora.

Prendiamo una ciotola e al suo interno iniziamo a preparare il condimento con aglio, aceto, olio d'oliva extravergine e le acciughe sminuzzate. Una volta inserito tutto nella ciotola, mescoliamo in modo molto delicato la gustosa emulsione.

Andiamo a prendere le puntarelle messe a bagno in acqua fredda e le scoliamo per bene. Trasferiamole in un capiente piatto da portata e condiamole con l'emulsione di acciughe e aglio. 
Possiamo servire l'insalata così preparata fredda e appena pronta ai nostri ospiti in modo che possano gustare al meglio i suoi delicati sapori. 

 

Consigli

Una volta che si preparano, le puntarelle vanno messe subito a bagno per far perdere completamente il gusto amaro tipico di questa verdura. Inoltre, non appena scolate, si consiglia di mettere subito il condimento (l'emulsione di acciughe) per non fare perdere la consistenza croccante all'insalata.

Per quale occasione

Le puntarelle alla romana sono un contorno molto versatile e sicuramente ideale in occasioni informali come un pranzo in famiglia o anche formali come un pranzo o una cena con un ospite speciale. La deliziosa insalata con il suo profumo mediterraneo si adatta a un pranzo di pesce delicato e leggero. Perfetta da gustare subito dopo un primo di pesce oppure insieme ad un secondo piatto.

Vino da abbinare

La scelta del vino per le puntarelle alla romana dipende molto da quali sono gli altri piatti serviti. Sicuramente il vino migliore per un pranzo di pesce è un bianco leggero e morbido come il Costa d'Amalfi Bianco oppure l'Alcamo Bianco. Si tratta di due vini bianchi molto ricchi di aromi fruttati e fiorati e di sapore fresco e delicato, ideali per accompagnare questo piatto primaverile.