Polpettone con bietole e fontina

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Polpettone con bietole e fontina
Photo credits: Carola Leardi
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Ricetta di: Carola Leardi

Un secondo piatto molto semplice e ricco di gusto.

Categoria: Polpettoni

carne macinata 600 g di macinato di misto maiale-vitello
patata 1 patata lessa
uovo 1 uovo
Acqua 200 g di bietole scottate in acqua bollente
aglio 1 spicchio d' aglio
prosciutto cotto 100 g di prosciutto cotto tritato
sale q.b. sale
pepe pepe
fontina 100 g di fontina a cubetti
pangrattato q.b. pangrattato

Preparazione

In una ciotola unire la carne macinata, il prosciutto tritato, l'aglio tritato, la patata lessa schiacciata con una forchetta, un pizzico di sale, una macinata di pepe e l'uovo.
Impastare
e
portare il composto su di un piano, quindi aggiungere le bietole e i cubetti di fontina, dare la forma di un polpettone e rotolarlo su un velo di pangrattato.
Sistemarlo in una teglia unta con 1 cucchiaio d'olio e versare 1/2 bicchiere di vino rosso.
Cuocerlo per 50 minuti a 200° in forno già caldo.

Per quale occasione

un pranzo della domenica... o a cena, risolve con una ricca insalata o patate al forno.

Vino da abbinare

Un buon vino rosso... Dolcetto d'Acqui doc.

Curiosità

Una versione molto rustica del classico polpettone... sempre buono, sempre gradito.