Polpette di riso

Polpette di riso
Photo credits:
Preparazione 50 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le polpette sono una preparazione culinaria che risale alla gastronomia dell'antica Roma. Vere e proprie delizie che possono essere realizzate con diversi ingredienti: dalla carne al pesce, dai legumi alle verdure e ai cereali, ogni ingrediente base dà vita a una ricetta tutta da scoprire.

Noi vi proponiamo le polpette di riso, piccoli bocconcini gustosi, arricchiti da speck e formaggio tagliati a cubetti e incorporati nell'impasto. Ricoperte di pangrattato e semi di sesamo possono essere cotte al forno oppure fritte.

Leggi tutti i nostri consigli per prepararle!

Categoria: Secondi

300 g di riso
1 uovo
100 g di Asiago
100 g di speck in un'unica fetta spessa
150 g di pangrattato
30 g di semi di sesamo
1 rametto di timo
6 cucchiai olio extravergine di oliva
q.b. sale

Preparazione

Per preparare le polpette di riso prima di tutto prendiamo una pentola capace e la riempiamo d'acqua, quindi accendiamo il fuoco e la portiamo a ebollizione.
A ebollizione raggiunta la saliamo, aspettiamo che riprenda il bollore e ci lessiamo il nostro riso al dente.
Una volta lessato lo scoliamo e lo lasciamo raffreddare completamente.

Nel frattempo tagliamo a cubetti lo speck e l'Asiago.
Prendiamo una ciotola, ci mettiamo il riso, aggiungiamo l'uovo, uniamo i dadini di speck, quelli di formaggio e due cucchiai di pangrattato. 
Mescoliamo il tutto alla perfezione.

Ci bagniamo le mani leggermente d'acqua, preleviamo un po' d'impasto dalla ciotola e, fino a esaurimento degli ingredienti, iniziamo a formare tante sfere della dimensione di una noce.

A operazione conclusa, prendiamo un'altra ciotola e ci versiamo dentro il sesamo, il timo tritato e il pangrattato avanzato. 
Mescoliamo i tre ingredienti, quindi impaniamo per bene le nostre polpette di riso, devono essere ben avvolte.

Disponiamo le polpette in una teglia rivestita di carta forno.
Le irroriamo uniformemente con l'olio extravergine d'oliva e le facciamo cuocere in forno preriscaldato a 200 °C per 10 minuti circa. 
A cottura avvenuta le polpette di riso devo risultare belle dorate. 

Consigli

Queste deliziose polpette di riso sono ottime anche fritte.

Questa ricetta è altresì deliziosa realizzata con riso avanzato, in questo caso bisogna però prestare attenzione a equilibrare gli ingredienti in base alla sapidità del riso che ricicliamo per realizzare le polpette.

In luogo dello speck e dell'Asiago è possibile impiegare il prosciutto cotto e la provola sia normale che affumicata.

Le polpette di riso devono essere consumate subito. Tuttavia, possono essere conservate in freezer crude. Dunque, dovranno essere scongelate prima della cottura. 

Per quale occasione

Un antipasto sfizioso o un secondo piatto per una cena in famiglia.

Vino da abbinare

Le polpette di riso sono perfette degustate con un vino bianco molto delicato e da un sapore asciutto con un leggero retrogusto amarognolo, come quello del Verdicchio dei Castelli di Jesi, un vino DOC marchigiano prodotto nelle provincia di Ancona e in quella di Macerata.