Patate gratinate

Patate gratinate
Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

Le patate gratinate sono un contorno semplice e ideale per accompagnare secondi di carne o di pesce.

Molte volte il trucco di una cucina gustosa e capace di conquistare i commensali è scegliere pietanze poco elaborate e veloci da preparare e questo piatto, infatti, è un successo garantito proprio grazie alla sua semplicità.

Questo contorno si ispira a una cucina molto casereccia e piace molto sia agli adulti sia ai bambini.
I segreti della preparazione di questa pietanza sono la cottura e l'aggiunta del formaggio. Quanto alla cottura, infatti, è importante lasciare le patate gratinare bene così che si formi in superficie uno strato croccante e molto saporito. 

Infine, grazie all'aggiunta di un tocco di parmigiano il sapore delicato e leggero delle patate viene arricchito così da diventare ancor più appetitoso.

Scopriamo insieme come preparare le patate gratinate!

Categoria: Contorni

4 patate
6 cucchiai pangrattato
6 cucchiai parmigiano grattugiato
q.b. burro
q.b. sale

Preparazione

Per prima cosa peliamo e  tagliamo a fette le patate.
Portiamo ad ebollizione dell'acqua in una pentola abbastanza capiente e, non appena inizia a bollire facciamo cuocere le patate per due minuti. L'importante, infatti, è scottarle senza sfaldarle: dobbiamo farle sbollentare molto velocemente.

Scoliamole e disponiamole a strati in una pirofila precedentemente imburrata.
Mescoliamo in una ciotola il parmigiano grattugiato e il pangrattato, poi cospargiamo sopra le patate.
A piacere, possiamo anche aggiungere qualche ricciolo di burro per dare un po' più di gusto.

Preriscaldiamo il forno in una temperatura compresa tra 180° e 200° e poi cuociamo per circa 25 minuti. 
Trascorso il tempo di cottura necessario togliamo le patate gratinate dal forno e serviamole ben calde.

Consigli

Gli amanti di formaggi e sapori decisi potranno anche optare per l'aggiunta di altri formaggi come il gorgonzola o la mozzarella fiordilatte.

Per quale occasione

Le patate gratinate sono un contorno estremamente versatile: ideale in una cena o un pranzo informali in famiglia, ma anche in occasioni formali come un evento di lavoro oppure una festa particolare.

Vino da abbinare

La scelta del vino per accompagnare le patate gratinate dipende molto anche dalla scelta della pietanza a cui fanno da contorno. 
Un menù di pesce, infatti, richiede un vino bianco leggero come, ad esempio, il Sannio Bianco, un vino poco strutturato con note olfattive fruttate oppure il Trebbiano di Romagna, un vino storico ottenuto da vitigni dell'Emilia-Romagna.
Un menù di carne, invece, richiede un vino rosso di struttura robusta proprio come il Morellino di Scansano, un vino fruttato e leggermente tannico che si consiglia di far decantare per circa mezz'ora prima di servirlo.

 

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4