Pasta biscotto

Pasta biscotto
Photo credits:
Preparazione 25 min
Difficoltà Facile
Porzioni 1
Costo Basso

Presentazione

La pasta biscotto, conosciuta anche con il nome francese di pasta biscuit, è una ricetta base della pasticceria, largamente utilizzata per preparare rotoli farciti, tronchetti di Natale e tante altre golosità.

La sua consistenza morbida e spugnosa è molto simile a quella del classico pan di Spagna, tuttavia risulta essere molto più elastica e facilmente arrotolabile. Si prepara con ingredienti semplicissimi: farina, zucchero, uova e la scorza di limone che le conferisce un profumo aromatico e irresistibile.

Non ci resta che scoprire insieme tutti i segreti per fare la pasta biscotto in casa!

Categoria: Consigli Cucina

120 g di farina 00
120 g di zucchero semolato
4 uova
la scorza di 1 limone

Preparazione

Per preparare un'eccellente pasta biscotto, dobbiamo per prima cosa separare i tuorli dagli albumi e riporre entrambi in due ciotole separate. 

Versiamo lo zucchero e la scorza di limone nella ciotola contenente i tuorli e montiamoli a lungo con delle fruste elettriche, fino ad ottenere un composto incredibilmente liscio, chiaro e spumoso. Questo passaggio è necessario affinché la pasta biscotto risulti soffice e leggera, come il classico pan di Spagna.

Procediamo ora montando gli albumi con le fruste elettriche ben pulite e prive di ogni residuo di tuorlo. Non è necessario ottenere degli albumi montati a neve ferma, in quanto devono rimanere leggermente liquidi.

Uniamo gli albumi ai tuorli e incorporiamoli delicatamente, dopodiché aggiungiamo la farina setacciata, fino ad ottenere un impasto morbido e privo di grumi.

Foderiamo con la carta da forno una teglia rettangolare di medie dimensioni e versiamoci l'impasto, avendo cura di livellarlo con una spatola. Lo spessore consigliato per una buona pasta biscotto è di circa 1 cm.

Cuociamo in forno preriscaldato a 220° per circa 6 minuti. La temperatura alta consente la formazione di una leggera e croccante crosticina esterna che preserva l'interno e lo mantiene soffice.

Sforniamo la pasta biscotto e adagiamola delicatamente su un piano da lavoro, spolveriamola con poco zucchero semolato e ricopriamola interamente con della pellicola trasparente. Questo aiuterà a preservarne l'umidità e non seccare la pasta durante il tempo di raffreddamento.

Lasciamo riposare il tempo necessario affinché di raffreddi completamente, dopodiché rimuoviamo la pellicola trasparente e farciamola con gli ingredienti scelti. Arrotoliamola con delicatezza ed eventualmente riponiamola in frigorifero a rassodare ulteriormente.

Consigli

La pasta biscotto è ideale da preparare e farcire sul momento, tuttavia, possiamo anche realizzarla in anticipo di 1-2 giorni e conservala a temperatura ambiente tenendola avvolta nella pellicola trasparente.

In base al dolce finale che vogliamo ottenere, possiamo decidere di sostituire la scorza di limone con l'essenza di vaniglia. Consigliamo l'aroma al limone nel caso volessimo realizzare un rotolo alla crema pasticcera, mentre la vaniglia si accosta meglio ai ripieni a base di crema al cioccolato.

Per quale occasione

Ottima come base per preparare rotoli farciti, il tronchetto di Natale e altri dessert.