Pasta alla carbonara con il Bimby

Pasta alla carbonara con il Bimby
Photo credits:
Preparazione 30 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La pasta alla carbonara è una ricetta semplice e gustosa, amata sia da grandi che da piccini, adatta anche a tutti quelli che di tempo per cucinare ne hanno davvero poco.

Tuttavia, questa preparazione diventa ancor più semplice avvalendosi dell'aiuto del Bimby, strumento che ci permetterà di risparmiare non solo tempo ma anche il numero di utensili e padelle da sporcare. 

Veloce da preparare, è un'ottima soluzione per imbastire una cena improvvisata, anche nel caso di ospiti dell'ultimo momento.

Un primo piatto saporito e completo, di origini romane che prevede l'utilizzo di pochi ingredienti: uova, pecorino grattugiato e pancetta, eventualmente sostituita dal guanciale.

Scopriamo insieme come preparare la pasta alla carbonara con il Bimby!

Categoria: Primi

350 g di pasta
20 g di olio extravergine d'oliva
150 g di pancetta o guanciale
3 uova
80 g di pecorino grattugiato
730 ml di acqua
1 cucchiaino di sale
q.b. pepe

Preparazione

Come fare la pasta alla carbonara con il bimby

Cominciamo tagliando a cubetti piccoli il guanciale, o la pancetta se preferite.
Versiamo l'olio all'interno del boccale dell bimby, e poi il guanciale o la pancetta sminuzzati. Impostiamo i seguenti parametri sulla nostra macchina: 9-10 minuti, 100° antiorario, velocità 1.
Completato questo passaggio, teniamo da parte il composto ottenuto.

Occupiamoci ora della parte cremosa di questa ricetta: uniamo le uova ed il pecorino romano grattuggiato, avvalendoci del medesimo boccale utilizzato per l'olio.
Azioniamo il robot da cucina per 1 minuto a velocità 4 e, trascorso questo tempo, teniamo anche questo composto da parte.

Laviamo il boccale e versiamo ora i 730 ml di acqua, un cucchiaino di sale ed impostiamo per 7-8 minuti, 100°, a velocità 1.
Questo tempo sarà quello necessario per portare ad ebollizione l'acqua, prima di aggiungervi la pasta.

Dopodiché aggiungiamo gli spaghetti, avvalendoci del foro presente sul coperchio e cuociamo per il tempo necessario, indicato sulla confezione del prodotto acquistato. Assicuriamoci, inoltre, di selezionare 100° antiorario e velocità soft, per garantire alla pasta una cottura ottimale.

Una volta ultimata la cottura, aggiungiamo il guanciale e la crema d'uovo tenuti precedentemente da parte e premiamo 1 minuto, 100° antiorario, velocità soft, per consentire a tutti gli ingredienti di amalgamarsi in modo adeguato.

La nostra pasta alla carbonara è ora pronta, altro non resta che trasferirla in un piatto da portata adeguato, mescolare ancora e servire con una abbondante spolverata di pepe.

Consigli

Potete scegliere il formato di pasta che preferite, anche se gli spaghetti sono particolarmente adatti a questa ricetta.

Per quale occasione

Per un pranzo o una cena in famiglia o tra amici.

Ti è piaciuta la ricetta?

Vota la ricetta!
    Totale Voti: 1, Media voti: 4