Pasta al forno vegetariana

Come si prepara, quali sono gli ingredienti e come si presenta a tavola.
Pasta al forno vegetariana
Photo credits:
Preparazione 60 min
Difficoltà Facile
Porzioni 4
Costo Basso

Presentazione

La pasta al forno vegetariana è un primo piatto gustoso per tutta la famiglia, arricchito da verdure di stagione e adatto a chi non mangia carne. 

È perfetta per tutte le stagioni, ma se si scelgono verdure come asparagi, pisellini, o melanzane, tipiche verdure primaverili, risulterà ancora più ghiotta. 

Servita calda o tiepida come pranzo per una gita fuori porta, la pasta al forno vegetariana metterà d'accordo tutti. Per la nostra ricetta abbiamo utilizzato scamorza e parmigiano, ma si possono utilizzare mozzarella, pecorino, o altri formaggi filanti, in base ai proprio gusti.

La pasta al forno vegetariana si rivela un'ottima soluzione anti-spreco o salva-cena!

Categoria: Primi

pasta 400 g di pasta corta
cipolla bianca 1 cipolla bianca
asparagi 400 g di asparagi
piselli 100 g di pisellini (o carote)
scamorza 150 g di scamorza
parmigiano 60 g di parmigiano
burro 30 g di burro
olio olio evo q.b.
sale e pepe sale e pepe q.b.

Preparazione

Come fare la Pasta al forno vegetariana

Prendiamo gli asparagi, peliamoli e tagliamoli a rondelle, tenendo da parte le punte. Sbucciamo e mondiamo finemente la cipolla, facciamola imbiondire in una padella con qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Uniamo gli asparagi e i piselli.

Facciamo cuocere per una ventina di minuti, aggiungendo un bicchiere di acqua. Una volta raggiunta una consistenza morbida, saliamo e pepiamo, quindi passiamo 3/4 del composto nel mixer in modo da ottenere una crema.

Lessiamo la pasta in abbondante acqua salata e scoliamola ancora al dente.
Componiamo la pirofila: versiamo uno strato di condimento in crema, qualche porzione di pasta e grattugiamo la scamorza e il pecorino, aggiungendo anche il burro in fiocchi. Continuiamo a strati fino ad esaurimento degli ingredienti. 

Uniamo anche la restante parte del condimento a pezzi e le punte degli asparagi che conferiranno il carattere croccante. Versiamo un'altra manciata di formaggio grattugiato.

Inforniamo a 180 °C per circa 20 minuti, con opzione grill preriscaldato, finché non vedremo crearsi una crosticina dorata in superficie. Serviamo la pasta al forno vegetariana tiepida, lasciamola raffreddare a temperatura ambiente. 

Consigli

In alternativa ad asparagi e piselli, possiamo utilizzare carote, radicchio, cavolfiore, tutte le verdure di stagione che abbiamo all'interno del frigorifero: in questo modo la ricetta si rivela un'intelligente strategia anti-spreco.

Se piace, è possibile aggiungere delle erbe aromatiche come l'aneto, l'erba cipollina, un pizzico di maggiorana, e delle spezie come la paprika dolce, della curcuma e del curry, per un tocco esotico.

Qualche noce o dei pistacchi aggiungono ancora più carattere croccante.

Per quale occasione

Cuciniamo la pasta al forno vegetariana per un pranzo domenicale in famiglia, oppure per una cena sfiziosa con gli amici.
Tiepida, è perfetta anche per un pic-nic o una gita fuori porta.

Vino da abbinare

Accompagniamo il piatto con un Pinot Grigio del Collio, o un rosso Grignolino che, essendo poco astringente, non sovrasta il gusto delicato delle verdure ma lo esalta.